DISCRIMINAZIONE                  

Rio de Janeiro: in favela scuole sotto tiro

Nelle scuole di Rio le lezioni vengono sospese sempre più spesso per sparatorie per le strade con armi e munizioni da guerra. Negli ultimi mesi 5 cinque giovanissimi sono stati uccisi da pallottole vaganti. Una situazione con un forte impatto psicologico sui ragazzi e che ha già visto il Brasile accusato per violazione di diritti umani
Leggi di più...

DIRITTI UMANI                   

MIGRANTI                    

CONFLITTI                            

DISCRIMINAZIONE                    

INCHIESTE             

DIFENSORI DEI DIRITTI                    

Segui Osservatorio Diritti

Altre notizie

AGENDA        -       Visualizza calendario