Diritti e Rovesci

Diritti e Rovesci è il primo podcast quotidiano in Italia che si occupa di diritti umani. In onda ogni giorno dal lunedì al venerdì, seleziona e racconta in 5 minuti notizie sui diritti umani dall’Italia e dal mondo.

Il nostro direttore, Marco Ratti, propone una lettura critica della realtà, dando così a chi ascolta la possibilità di rimanere sempre aggiornato su quel che accade in tema di diritti umani. Ogni episodio ospita al massimo tre notizie, così da poter sempre offrire il contesto e un medio grado di approfondimento.

Qui sotto si trovano tutte le puntate di Diritti e Rovesci, che Osservatorio Diritti pubblica anche sulle piattaforme di podcast più conosciute, come Spreaker, Spotify, Apple Podcasts e Google Podcasts.

Buon ascolto!

I podcast “Diritti e Rovesci” e “Diritti al Cuore” di Osservatorio Diritti sono realizzati anche con il contributo di Fondazione Cariplo.

podcast diritti umani

Luglio 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 196 | 8 luglio 2022 | RD Congo: i ribelli dell’M23 tornano a fare paura

Un lungo articolo pubblicato da The New Humanitarian fa il punto della situazione nella Repubblica Democratica del Congo. Dove le nuove violenze legate al risveglio del gruppo M23 hanno già portato una grave crisi umanitaria

Ascolta “RD Congo: i ribelli dell’M23 tornano a fare paura” su Spreaker.

Episodio 195 | 7 luglio 2022 | Migranti: Grecia condannata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo per affondamento peschereccio

Le autorità di Atene dovranno pagare 330.000 euro per aver violato il diritto alla vita e il divieto di trattamenti inumani o degradanti nel caso di un peschereccio affondato al largo dell’isola di Farmakonisi nel quale morirono 11 migranti. Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti dell’uomo

Ascolta “Migranti: Grecia condannata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo per affondamento peschereccio” su Spreaker.

Episodio 194 | 6 luglio 2022 | Siria: milioni di persone allo stremo nei campi profughi del nord-ovest

Lo denuncia un nuovo report di Amnesty International. Che sottolinea: il mancato rinnovo dell’ultimo corridoio di aiuti rischia di provocare una catastrofe umanitaria per milioni di persone. Le Nazioni Unite hanno tempo solo fino al 10 luglio per approvare la decisione di continuare con gli aiuti

Ascolta “Siria: milioni di persone allo stremo nei campi profughi del nord-ovest” su Spreaker.

Episodio 193 | 5 luglio 2022 | La "caldissima estate" delle carceri italiane

Il Sindacato di polizia penitenziaria denuncia i problemi strutturali degli istituti di pena italiani, dove sovraffollamento, strutture non adeguate e mancanza di personale contribuiscono a creare tensione. Diverse le sigle che protestano in occasione dell’Anniversario del Corpo di Polizia penitenziaria, nato 205 anni fa

Ascolta “La “caldissima estate” delle carceri italiane” su Spreaker.

Episodio 192 | 4 luglio 2022 | Libano, attacco alla comunità Lgbti

Le autorità di Beirut hanno vietato i raduni pacifici di membri della comunità Lgbti in Libano. Lo denuncia la Coalizione per la difesa della libertà di espressione nel Paese, formata anche da grandi organizzazioni per la difesa dei diritti umani come Amnesty International e Human Rights Watch

Ascolta “Libano, attacco alla comunità Lgbti” su Spreaker.

Episodio 191 | 1° luglio 2022 | Pakistan: fabbriche pericolose a 10 anni dalla tragedia di Ali Enterprises

La gestione della sicurezza delle aziende del settore tessile in Pakistan è ancora insoddisfacente a 10 anni dall’incendio della Ali Enterprises, in cui morirono più di 250 lavoratori. Lo denuncia una nuova ricerca firmata dalla Clean Clothes Campaign e dal Wales Institute of Social and Economic Research, Data and Methods dell’Università di Cardiff

Ascolta “Pakistan: fabbriche pericolose a 10 anni dalla tragedia di Ali Enterprises” su Spreaker.

Giugno 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 190 | 30 giugno 2022 | Grecia sotto accusa: bambini migranti e difensori dei diritti in pericolo

Il Comitato delle Nazioni Unite per i diritti dell’infanzia attacca la Grecia sulla detenzione di giovani rifugiati e sulle leggi migratorie. Mentre un’esperta dell’Onu, Mary Lowlor, chiede alle autorità del Paese di muoversi verso una politica sulla migrazione che ponga al centro i diritti umani, aggiungendo che l’attuale politica migratoria di Atene ha un effetto “soffocante” sui difensori dei diritti umani

Ascolta “Grecia sotto accusa: bambini migranti e difensori dei diritti in pericolo” su Spreaker.

Episodio 189 | 29 giugno 2022 | Banche e diritti umani: Credit Suisse e l’olandese FMO alle prese con la giustizia

La banca di sviluppo dei Paesi Bassi FMO è stata denunciata dalla figlia di Berta Cáceres Flores, la famosa attivista per l’ambiente uccisa nel 2016, con l’accusa di complicità in violenze, corruzione, appropriazione indebita di fondi e riciclaggio di denaro nel contesto dello sviluppo della diga di Agua Zarca, in Honduras. Il gruppo Credit Suisse è stato condannato in primo grado per aver aiutato una rete criminale bulgara a riciclare denaro legato al traffico di cocaina

Ascolta “Banche e diritti umani: Credit Suisse e l’olandese FMO alle prese con la giustizia” su Spreaker.

Episodio 188 | 28 giugno 2022 | Stati Uniti: strage di migranti in Texas

Un camion con 50 corpi di persone migranti è stato ritrovato a San Antonio, in Texas, negli Stati Uniti. Si tratta della peggiore tragedia di sempre nella gestione dell’immigrazione nel Paese, che riaccende le critiche sulla gestione del confine tra Messico e Usa

Ascolta “Stati Uniti: strage di migranti in Texas” su Spreaker.

Episodio 187 | 27 giugno 2022 | Tanzania a processo: vieta la scuola a donne incinte e madri

Human Rights Watch, Initiative for Strategic Litigation in Africa e l’organizzazione Women’s Link Worldwide hanno presentato una memoria congiunta alla Corte africana per i diritti umani e dei popoli in un procedimento che affronta il divieto discriminatorio in vigore in Tanzania nei confronti delle studentesse incinte, sposate o madri

Ascolta “Tanzania a processo: vieta la scuola a donne incinte e madri” su Spreaker.

Episodio 186 | 24 giugno 2022 | Adidas e New Balance accusate di “marketing ingannevole” sull’ambiente

Gli attivisti di Zero Waste France hanno presentato una denuncia ai tribunali di Strasburgo e Parigi contro Adidas e New Balance per “pratiche di marketing ingannevoli”. Secondo gli attivisti, i due colossi della moda sono colpevoli di prendere impegni “solo di facciata” per quanto riguarda le pratiche ambientali

Ascolta “Adidas e New Balance accusate di “marketing ingannevole” sull’ambiente” su Spreaker.

Episodio 185 | 23 giugno 2022 | Cisgiordania, aumentano le demolizioni. Unicef/Oms: nelle scuole mancano acqua e bagni

Le Nazioni Unite denunciano un aumento di demolizioni di case ai danni dei palestinesi in Cisgiordania per far posto agli addestramenti militari. Unicef e Oms lanciano un comunicato congiunto sulle profonde disuguaglianze nel mondo per gli studenti quanto ad accesso all’acqua e ai servizi igienici nelle scuole

Ascolta “Cisgiordania, aumentano le demolizioni. Unicef/Oms: nelle scuole mancano acqua e bagni” su Spreaker.

Episodio 184 | 22 giugno 2022 | Istruzione: 222 milioni di bambini colpiti dalle crisi

Un nuovo rapporto di Education Cannot Wait, il fondo globale delle Nazioni Unite per l’istruzione nelle emergenze e nelle crisi prolungate, fa il punto sui bisogni dei bambini in contesti di crisi. Mentre Save the Children denuncia la situazione nello Sri Lanka, dove la mancanza di benzina porta addirittura alla chiusura delle scuole

Ascolta “Istruzione: 222 milioni di bambini colpiti dalle crisi” su Spreaker.

Episodio 183 | 21 giugno 2022 | L’Indice di Pace globale premia l’Islanda, Afghanistan fanalino di coda

L’Institute for Economics and Peace di Sidney, Australia, ha pubblicato la 16esima edizione del rapporto annuale sull’Indice di Pace Globale. Ecco cosa emerge

Ascolta “L’Indice di Pace globale premia l’Islanda, Afghanistan fanalino di coda” su Spreaker.

Episodio 182 | 20 giugno 2022 | Emergenza alimentare: tagliate le razioni dei rifugiati. Pena capitale in Myanmar

Il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite annuncia nuovi tagli alle razioni alimentari per i rifugiati per mancanza di fondi. In Myanmar la giunta militare condanna a morte quattro persone in seguito a processi irregolari

Ascolta “Emergenza alimentare: tagliate le razioni dei rifugiati. Pena capitale in Myanmar” su Spreaker.

Episodio 181 | 17 giugno 2022 | Settimana per il disarmo, ma in Italia arriva un nuovo F-35 che trasporta armi nucleari

È atterrato a Ghedi (Brescia) il primo caccia F-35 in grado di trasportare testate nucleari. Nel frattempo, a Vienna, comincia la Nuclear Ban Week, la Settimana internazionale di eventi e mobilitazioni per la messa al bando proprio delle armi nucleari

Ascolta “Settimana per il disarmo, ma in Italia arriva un nuovo F-35 che trasporta armi nucleari” su Spreaker.

Episodio 180 | 16 giugno 2022 | Turchia: stipendi da fame per i lavoratori del tessile

Una nuova ricerca della Campagna Abiti Puliti Turchia denuncia la situazione di sfruttamento dei lavoratori che producono abiti per i grandi marchi della moda mondiale

Ascolta “Turchia: stipendi da fame per i lavoratori del tessile” su Spreaker.

Episodio 179 | 15 giugno 2022 | La Banca europea per gli investimenti finanzia i progetti fossili

Si definisce “la banca del clima dell’Ue”, ma la Banca europea per gli investimenti (Bei) continua a destinare miliardi di euro ad aziende legate all’energia fossile: lo denuncia un nuovo report di Counter Balance e CEE Bankwatch Network

Ascolta “La Banca europea per gli investimenti finanzia i progetti fossili” su Spreaker.

Episodio 178 | 14 giugno 2022 | Sud Sudan alla fame: finiti i fondi Pam. Myanmar in picchiata sui diritti umani

Il Programma alimentare mondiale non riceve i finanziamenti necessari ed è costretto a interrompere gli aiuti in Sud Sudan, esponendo così milioni di persone al pericolo di morire di fame. L’Alto commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, lancia l’allarme Myanmar: civili ancora esposti a gravi sofferenze e minacce dopo il golpe il militare

Ascolta “Sud Sudan alla fame: finiti i fondi Pam. Myanmar in picchiata sui diritti umani” su Spreaker.

Episodio 177 | 13 giugno 2022 | Guerra Ucraina: centinaia di civili uccisi dai russi a Kharkiv

Una nuova ricerca di Amnesty International denuncia che centinaia di civili sono stati uccisi in Ucraina a seguito di bombardamenti indiscriminati delle forze armate russe mediante munizioni vietate, come bombe a grappolo o razzi

Ascolta “Guerra Ucraina: centinaia di civili uccisi dai russi a Kharkiv” su Spreaker.

Episodio 176 | 10 giugno 2022 | Amazzonia: scomparsi giornalista britannico e attivista. Parlamento Ue contro lavoro forzato

Cresce la preoccupazione per la scomparsa del giornalista del Guardian, Dom Philips, e dello studioso brasiliano, Bruno Araújo Pereira, in Amazzonia: per Greenpeace “è l’ennesimo capitolo dell’agenda anti-ambientalista del governo Bolsonaro”.
Il Parlamento europeo vota una risoluzione per non far entrare nell’Ue prodotti realizzati con il lavoro forzato

Ascolta “Amazzonia: scomparsi giornalista britannico e attivista. Parlamento Ue contro lavoro forzato” su Spreaker.

Episodio 175 | 9 giugno 2022 | Camerun, civili uccisi dalla polizia. El Salvador: morti misteriose nelle carceri

Le forze dell’ordine del Camerun uccidono nove civili, tra cui una bambina di 18 mesi: lo ammette lo stesso governo. A El Salvador, dalla dichiarazione dello stato d’emergenza da parte del presidente Nayib Bukele, sono state già arrestate poco meno di 40 mila persone. E almeno 35 di loro sono morte in circostanze misteriose

Ascolta “Camerun, civili uccisi dalla polizia. El Salvador: morti misteriose nelle carceri” su Spreaker.

Episodio 174 | 8 giugno 2022 | Allevamento industriale: basta finanziamenti, danneggia l’ambiente e impoverisce la gente

Una dettagliata analisi di Food Tank denuncia i continui finanziamenti da parte delle banche pubbliche di sviluppo all’allevamento industriale, che distrugge biodiversità, contribuisce alla crisi climatica e affama gli esseri umani. E un gruppo di organizzazioni chiede all’International Finance Corporation di bloccare il sostegno alle operazioni di Louis Dreyfus nel Cerrado brasiliano

Ascolta “Allevamento industriale: basta finanziamenti, danneggia l’ambiente e impoverisce la gente” su Spreaker.

Episodio 173 | 7 giugno 2022 | Crisi climatica: il conto lo paga chi non inquina

Per affrontare gli eventi meteorologici estremi ci vuole oggi una quantità di denaro otto volte superiore a 20 anni fa. Eppure per ogni 2 dollari necessari a rispondere agli appelli delle Nazioni Unite relativi al clima, i paesi donatori forniscono appena un dollaro. Lo denuncia un report pubblicato oggi da Oxfam International

Ascolta “Crisi climatica: il conto lo paga chi non inquina” su Spreaker.

Episodio 172 | 6 giugno 2022 | Aziende d’armi francesi denunciate per complicità in crimini di guerra in Yemen

Dassault Aviation, Thales e MBDA France sono state accusate di complicità in crimini di guerra e crimini contro l’umanità in Yemen a causa delle loro esportazioni di armi in Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. La denuncia è stata presentata in Francia con l’appoggio di Amnesty International Francia, Centro europeo per i diritti costituzionali e umani, Sherpa e Mwatana for Human Rights

Ascolta “Aziende d’armi francesi denunciate per complicità in crimini di guerra in Yemen” su Spreaker.

Episodio 171 | 3 giugno 2022 | Australia: richiedenti asilo liberati dopo 9 anni. Malawi, 15.000 bambini di strada

Il quotidiano The New York Times racconta l’incredibile storia di sette richiedenti asilo, rilasciati dopo essere stati rinchiusi 9 anni in campi offshore dal governo australiano. Migliaia di bambini vivono all’aperto in Malawi, nell’Africa sudorientale. A spingerli fuori di casa sono soprattutto la crescente povertà e l’insicurezza alimentare diffusa

Ascolta “Australia: richiedenti asilo liberati dopo 9 anni. Malawi, 15.000 bambini di strada” su Spreaker.

Episodio 170 | 1° giugno 2022 | Afghanistan: 1.200 donne fermate da burocrazia italiana. Guerra Ucraina: morti 2 bambini al giorno

Un cavillo della burocrazia italiana ha di fatto bloccato i corridoi umanitari dall’Afghanistan per un gruppo di 1.200 donne. L’Unicef denuncia le conseguenze devastanti della guerra in Ucraina su milioni di bambini

Ascolta “Afghanistan: 1.200 donne fermate da burocrazia italiana. Guerra Ucraina: morti 2 bambini al giorno” su Spreaker.

Maggio 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 169 | 31 maggio 2022 | Volkswagen accusata di “schiavitù” in Brasile

Il gigante automobilistico tedesco dovrà rispondere di accuse come “pratiche simili alla schiavitù”, “traffico di esseri umani” e complicità in “violazioni sistematiche dei diritti umani” risalenti al periodo della dittatura in Brasile. La Volkswagen è stata invitata a comparire davanti a un tribunale del lavoro di Brasilia il 14 giugno 2022

Ascolta “Volkswagen accusata di “schiavitù” in Brasile” su Spreaker.

Episodio 168 | 30 maggio 2022 | L’Iran si ribella all’inviato dell’Ayatollah Ali Khamenei

Centinaia di manifestanti accolgono con fischi e urla il rappresentante del potere centrale, mandato dopo il crollo di un edificio ad Abadan, nell’Iran sudoccidentale, dove sono morte almeno 32 persone. E la repressione non è ancora riuscita a calmare le proteste

Ascolta “L’Iran si ribella all’inviato dell’Ayatollah Ali Khamenei” su Spreaker.

Episodio 167 | 27 maggio 2022 | India: indigeni cacciati dalla riserva delle tigri. RD Congo: fuga dal Nord Kivu

Un’inchiesta svela che gli indigeni Jenu Kuruba, contrariamente a quanto dichiarato dalle autorità, sono stati sfrattati con la forza dalla famosa riserva delle Tigri di Nagarhole. L’Unhcr lancia l’allarme dalla Repubblica Democratica del Congo: decine di migliaia di persone sono dovute scappare dalle proprie case negli ultimi giorni a causa delle violenze

Ascolta “India: indigeni cacciati dalla riserva delle tigri. RD Congo: fuga dal Nord Kivu” su Spreaker.

Episodio 166 | 26 maggio 2022 | Afghanistan: Paese al bivio sui diritti umani

Dopo una visita di 11 giorni, il nuovo Relatore speciale sulla situazione dei diritti umani in Afghanistan, Richard Bennett, denuncia le criticità che sta affrontando lo Stato guidato dai talebani. A cominciare dalla situazione delle donne

Ascolta “Afghanistan: Paese al bivio sui diritti umani” su Spreaker.

Episodio 165 | 25 maggio 2022 | George Floyd: chi era, come è morto e qual è la situazione 2 anni dopo l’omicidio

A due anni dall’assassinio dell’afroamericano George Floyd da parte della polizia di Minneapolis, negli Stati Uniti, ricordiamo chi era la vittima, come stanno andando i processi legati alla sua morte, i passi fatti dal movimento Black Lives Matter e le novità normative in materia

Ascolta “George Floyd: chi era, come è morto e qual è la situazione 2 anni dopo l’omicidio” su Spreaker.

Episodio 164 | 24 maggio 2022 | Bambini e ambiente: la situazione nei Paesi industrializzati

Un nuovo report del centro di ricerca Unicef Innocenti denuncia che la maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo

Ascolta “Bambini e ambiente: la situazione nei Paesi industrializzati” su Spreaker.

Episodio 163 | 23 maggio 2022 | Sfollati: più di 100 milioni nel mondo, è la prima volta. In crescita i bambini

L’Unhcr denuncia un record storico di rifugiati, richiedenti asilo e sfollati nel mondo, spinti a fuggire da guerre e altre violazioni dei diritti umani. In forte crescita anche il numero di bambini sfollati, come emerge da dati e analisi diffusi da Norwegian Refugee Council e Save the Children

Ascolta “Sfollati: più di 100 milioni nel mondo, è la prima volta. In crescita i bambini” su Spreaker.

Episodio 162 | 20 maggio 2022 | Mondiali Qatar 2022, appello alla Fifa: “Paghi i danni ai lavoratori migranti”

Una coalizione globale di organizzazioni chiede alla Fifa di mettere da parte almeno 440 milioni di dollari per compensare i lavoratori migranti che hanno visto i loro diritti umani gravemente violati proprio lavorando a strutture e servizi in vista dei Mondiali di calcio 2022 in Qatar

Ascolta “Mondiali Qatar 2022, appello alla Fifa: “Paghi i danni ai lavoratori migranti”” su Spreaker.

Episodio 161 | 19 maggio 2022 | Burundi: oppositori detenuti, torturati e uccisi

Una nuova inchiesta di Human Rights Watch lancia una dura accusa verso le autorità del Burundi, Paese dell’Africa orientale guidato dal 2020 dal presidente Évariste Ndayishimiye. Mentre Unione europea e Stati Uniti proseguono con una politica di “riavvicinamento”

Ascolta “Burundi: oppositori detenuti, torturati e uccisi” su Spreaker.

Episodio 160 | 18 maggio 2022 | Lafarge accusata di complicità in crimini contro l’umanità in Siria

La multinazionale francese Lafarge, leader mondiale nel settore dei materiali da costruzione, è accusata di complicità in crimini contro l’umanità in Siria per aver pagato fino a 13 milioni di euro a diversi gruppi armati, tra cui lo Stato Islamico, per mantenere in funzione il suo cementificio di Jalabiya. Lo rende noto l’ong Sherpa e lo European Center for Constitutional and Human Rights

Ascolta “Lafarge accusata di complicità in crimini contro l’umanità in Siria” su Spreaker.

Episodio 159 | 17 maggio 2022 | Omotransfobia e migranti: l’analisi di Nazioni Unite e Consiglio d’Europa

Diversi esperti delle Nazioni Unite, l’Alto Commissario Onu per i rifugiati, Filippo Grandi, e Dunja Mijatović, Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa, analizzano la situazione delle persone Lgbt in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia

Ascolta “Omotransfobia e migranti: l’analisi di Nazioni Unite e Consiglio d’Europa” su Spreaker.

Episodio 158 | 16 maggio 2022 | Etiopia: reclutamento forzato nella guerra in Tigray. Cina in Africa: diritti violati

Le autorità del Tigray arrestano familiari di giovani del posto per costringerli a combattere con loro contro il governo centrale dell’Etiopia: lo svela un’inchiesta. Un articolo di Voice of America fa il punto sulle violazioni dei diritti umani compiute dai responsabili di aziende cinesi operative in Africa

Ascolta “Etiopia: reclutamento forzato nella guerra in Tigray. Cina in Africa: diritti violati” su Spreaker.

Episodio 157 | 13 maggio 2022 | Vaccini Covid-19: fallito l’obiettivo del 70%. La siccità aumenta e fa sempre più danni

La People’s Vaccine Alliance denuncia il fallimento dell’obiettivo di vaccinare il 70% della popolazione mondiale entro metà 2022: sul banco degli imputati l’inazione dei governi e il diritto di proprietà. Le Nazioni Unite lanciano l’allarme siccità: è aumentata del 29% dal 2000 e sta causando danni sempre più gravi

Ascolta “Vaccini Covid-19: fallito l’obiettivo del 70%. La siccità aumenta e fa sempre più danni” su Spreaker.

Episodio 156 | 12 maggio 2022 | Guerra Ucraina-Russia: Onu, la Bachelet denuncia gravi violazioni dei diritti umani

L’Alto commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, fa il punto sulla guerra in Ucraina dopo una missione nel Paese. E denuncia le violazioni dei diritti umani ancora in corso

Ascolta “Guerra Ucraina-Russia: Onu, la Bachelet denuncia gravi violazioni dei diritti umani” su Spreaker.

Episodio 155 | 11 maggio 2022 | Infanzia maltrattata: un’Italia a due velocità

La Fondazione Cesvi ha presentato oggi l’Indice sul maltrattamento all’infanzia. Da cui emergono grosse differenze tra le regioni italiane e un impatto drammatico della pandemia su giovani e giovanissimi

Ascolta “Infanzia maltrattata: un’Italia a due velocità” su Spreaker.

Episodio 154 | 10 maggio 2022 | Brasile, violenza nelle campagne. Ucraina, la guerra spinge la crisi alimentare globale

Nel Maranhão, Nordest del Brasile, è in atto un’escalation della violenza contri i difensori dei diritti umani in un contesto legato soprattutto alla lotta per la terra e alla difesa di aree indigene o abitate da afrodiscendenti. La guerra in Ucraina sta affamando il mondo: il blocco dei porti non consente l’esportazione di grandi quantità di grano e mais

Ascolta “Brasile, violenza nelle campagne. Ucraina, la guerra spinge la crisi alimentare globale” su Spreaker.

Episodio 153 | 9 maggio 2022 | Nicaragua: attacco alle ong

Il regime di Daniel Ortega assesta un altro duro colpo alla libertà di espressione e di associazione in Nicaragua: dal 2018 sono più di 200 le ong e organizzazioni chiuse dallo Stato. La denuncia arriva dall’Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite

Ascolta “Nicaragua: attacco alle ong” su Spreaker.

Episodio 152 | 6 maggio 2022 | In Italia mamme "equilibriste" tra lavoro e famiglia

Il rapporto pubblicato da Save the Children in occasione della Festa della mamma, “Le Equilibriste: maternità in Italia 2022”, offre uno spaccato di quello che devono affrontare ogni giorno milioni di donne nel nostro Paese

Ascolta “In Italia mamme “equilibriste” tra lavoro e famiglia” su Spreaker.

Episodio 151 | 5 maggio 2022 | Deliveroo e Starbucks alle prese con diritti dei lavoratori e sindacati

Deliveroo ha ceduto alle proteste dei lavoratori migranti di Dubai, arrivando a ritirare le annunciate misure che prevedevano compensi più bassi e turni da 12 ore. Negli Stati Uniti, invece, Starbucks annuncia aumenti salariali che potrebbero non applicarsi ai lavoratori sindacalizzati

Ascolta “Deliveroo e Starbucks alle prese con diritti dei lavoratori e sindacati” su Spreaker.

Episodio 150 | 4 maggio 2022 | Libia: migranti e rifugiati torturati da una milizia del governo

Amnesty International accusa il governo di Tripoli di aver creato e sostenuto la milizia dell’Autorità di sostegno alla stabilità (SSA), responsabile di orribili crimini contro migranti, rifugiati e cittadini libici

Ascolta “Libia: migranti e rifugiati torturati da una milizia del governo” su Spreaker.

Episodio 149 | 3 maggio 2022 | Batterie: la norma Ue su diritti umani e ambiente non può escludere bauxite, rame e ferro

Un nutrito gruppo di organizzazioni internazionali che si occupano di diritti umani e ambiente chiede all’Unione europea di inserire nella norma sulle batterie anche bauxite, rame e ferro tra i materiali che dovranno certificare una provenienza libera da abusi e violazioni

Ascolta “Batterie: la norma Ue su diritti umani e ambiente non può escludere bauxite, rame e ferro” su Spreaker.

Episodio 148 | 2 maggio 2022 | Migranti: aumentano i morti in mare

L’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite (Unhcr) pubblica un nuovo report sulle migliaia di persone che continuano a perdere la vita cercando di raggiungere l’Europa. Ecco cosa ha detto al Palazzo delle Nazioni di Ginevra Shabia Mantoo, portavoce dell’agenzia

Ascolta “Migranti: aumentano i morti in mare” su Spreaker.

Aprile 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 147 | 29 aprile 2022 | La finanza (per niente) green di Snam. Festival del cinema africano al via

Un nuovo report dell’associazione ReCommon, firmato da Elena Gerebizza e Filippo Taglieri, si occupa de “La finanza (per niente) green di Snam”. Oggi comincia il Festival del cinema africano, d’Asia e America Latina (Fescaaal) 2022 di Milano

Ascolta “La finanza (per niente) green di Snam. Festival del cinema africano al via” su Spreaker.

Episodio 146 | 28 aprile 2022 | Carceri italiane: torna il sovraffollamento

Il nuovo report dell’associazione Antigone, “Le carceri viste da dentro”, denuncia che gli istituti penitenziari italiani tornano ai numeri pre-pandemia quanto a sovraffollamento, tanto che in alcuni casi ci sono gli stessi tassi registrati quando l’Italia era stata condannata proprio per questo motivo dalla Corte europea dei diritti dell’uomo

Ascolta “Carceri italiane: torna il sovraffollamento” su Spreaker.

Episodio 145 | 27 aprile 2022 | Spesa militare: per la prima volta superati i 2.000 miliardi $

Un nuovo rapporto dell’autorevole Sipri analizza la spesa militare globale. Che nel 2021 ha toccato la cifra record di 2.113 miliardi di dollari. I cinque paesi che hanno speso di più, in ordine decrescente, sono Stati Uniti, Cina, India, Regno Unito e Russia

Ascolta “Spesa militare: per la prima volta superati i 2.000 miliardi $” su Spreaker.

Episodio 144 | 26 aprile 2022 | Sudan: la violenza dilaga nel Darfur occidentale

Scontri armati hanno insanguinato il Darfur occidentale nello scorso fine settimana, obbligando decine di migliaia di persone a scappare. Lo denunciano sia il Norwegian Refugees Council, sia Medici Senza Frontiere, che parla anche di operatori sanitari uccisi

Ascolta “Sudan: la violenza dilaga nel Darfur occidentale” su Spreaker.

Episodio 143 | 22 aprile 2022 | Israele: escalation di violenza nei Territori palestinesi occupati

Una nota diffusa oggi da Ravina Shamdasani, portavoce dell’Alto commissariato Onu per i diritti umani, esprime “profonda preoccupazione” per i fatti sanguinosi registrati nelle ultime settimane nei Territori palestinesi occupati e in Israele: ecco cosa sta succedendo

Ascolta “Israele: escalation di violenza nei Territori palestinesi occupati” su Spreaker.

Episodio 142 | 21 aprile 2022 | Donne con disabilità: invisibili ed emarginate

La commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Dunja Mijatović, dedicato un lungo intervento alla situazione delle donne e delle ragazze con disabilità, doppiamente discriminate dalla società

Ascolta “Donne con disabilità: invisibili ed emarginate” su Spreaker.

Episodio 141 | 20 aprile 2022 | India, ok a miniere di carbone nelle foreste indigene. Wikileaks, Assange verso l’estrazione

In India migliaia di indigeni rischiano di essere sfrattati dalle loro terre per far posto a delle miniere di carbone: lo denuncia Survival International. Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, è sempre più vicino all’estradizione verso gli Stati Uniti: la decisione spetta ora al governo britannico

Ascolta “India, ok a miniere di carbone nelle foreste indigene. Wikileaks, Assange verso l’estrazione” su Spreaker.

Episodio 140 | 19 aprile 2022 | Kinder Ferrero, sospetta salmonella. Persone con disabilità costrette a scendere dal treno

Gli ovetti Kinder Ferrero e altri prodotti a base di cioccolato sono stati ritirati dall’azienda in oltre 70 paesi per il sospetto di contaminazione da salmonella. In Liguria 27 persone con disabilità non hanno potuto sedersi sui posti del treno regolarmente prenotati per tornare a Milano perché i turisti che li avevano occupati si sono rifiutati di andarsene

Ascolta “Kinder Ferrero, sospetta salmonella. Persone con disabilità costrette a scendere dal treno” su Spreaker.

Episodio 140 | 19 aprile 2022 | Kinder Ferrero, sospetta salmonella. Persone con disabilità costrette a scendere dal treno

Gli ovetti Kinder Ferrero e altri prodotti a base di cioccolato sono stati ritirati dall’azienda in oltre 70 paesi per il sospetto di contaminazione da salmonella. In Liguria 27 persone con disabilità non hanno potuto sedersi sui posti del treno regolarmente prenotati per tornare a Milano perché i turisti che li avevano occupati si sono rifiutati di andarsene

Ascolta “Kinder Ferrero, sospetta salmonella. Persone con disabilità costrette a scendere dal treno” su Spreaker.

Episodio 139 | 15 aprile 2022 | Lgbt, "Amazon aiutata a riciclarsi l’immagine". L’Egitto mette al bando le spose bambine

Un lungo articolo di In These Times accusa la più grande organizzazione per i diritti civili di lesbiche, bisessuali e transgender degli Stati Uniti, la Human Rights Campaign, di aver aiutato Amazon a “riciclarsi l’immagine” in questo campo. In Egitto arriva una legge che mira a mettere al bando il fenomeno delle spose bambine

Ascolta “Lgbt, “Amazon aiutata a riciclarsi l’immagine”. L’Egitto mette al bando le spose bambine” su Spreaker.

Episodio 138 | 14 aprile 2022 | I richiedenti asilo sbarcati in Gran Bretagna “saranno trasferiti in Ruanda”

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha annunciato che i richiedenti asilo entrati illegalmente in Gran Bretagna saranno portati in Ruanda durante l’analisi della richiesta. Sul piano sono arrivate subito le critiche di attivisti e istituzioni impegnate nella difesa dei diritti umani

Ascolta “I richiedenti asilo sbarcati in Gran Bretagna “saranno trasferiti in Ruanda”” su Spreaker.

Episodio 137 | 13 aprile 2022 | Boom di richieste d’asilo in Italia. Indonesia, prima legge contro violenza sessuale

I nuovi dati della Fondazione Ismu rivelano che nel 2021 il numero di richieste d’asilo in Italia è più che raddoppiato. L’Indonesia, il maggiore paese a maggioranza musulmana al mondo, si è dotato finalmente di una legge contro la violenza sessuale

Ascolta “Boom di richieste d’asilo in Italia. Indonesia, prima legge contro violenza sessuale” su Spreaker.

Episodio 136 | 12 aprile 2022 | Somalia: la carestia mette in pericolo 6 milioni di persone

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao), l’Ufficio per il coordinamento degli affari umanitari, l’Unicef e il Programma alimentare mondiale dell’Onu parlano di crisi umanitaria in Somalia

Ascolta “Somalia: la carestia mette in pericolo 6 milioni di persone” su Spreaker.

Episodio 135 | 11 aprile 2022 | Territori palestinesi occupati: allarme grano. Campi per vedove in Siria

Oxfam International lancia l’allarme crisi alimentare nei Territori palestinesi occupati, dove le scorte di farina di frumento si stanno esaurendo. Un nuovo report di World Vision denuncia la situazione nei “campi per vedove” in Siria a 11 dall’inizio della guerra

Ascolta “Territori palestinesi occupati: allarme grano. Campi per vedove in Siria” su Spreaker.

Episodio 134 | 8 aprile 2022 | Rom e sinti: in Italia 18mila persone in emergenza abitativa

Il nuovo rapporto dell’associazione 21 luglio fa il punto della situazione in occasione della Giornata internazionale dei diritti dei rom dell’8 aprile. Fonte: Redattore Sociale

Ascolta “Rom e sinti: in Italia 18mila persone in emergenza abitativa” su Spreaker.

Episodio 133 | 7 aprile 2022 | Thomas Sankara: il Burkina Faso condanna all’ergastolo l’ex presidente Compaoré

Trentacinque anni dopo l’omicidio di Thomas Sankara, allora alla guida dell’Alto Volta (oggi Burkina Faso), è stato condannato all’ergastolo il suo successore, Blaise Compaoré, presidente del Paese per ben 27 anni. Sankara è ancora considerato un mito da chi lotta per il riscatto dell’Africa

Ascolta “Thomas Sankara: il Burkina Faso condanna all’ergastolo l’ex presidente Compaoré” su Spreaker.

Episodio 132 | 6 aprile 2022 | RD Congo: guardiaparco finanziati da Usa e Germania uccidono a violentano indigeni

Un nuovo report del Minority Rights Group International denuncia Germania, Stati Uniti e organizzazioni internazionali come la Wildlife Conservation Society per aver sostenuto una campagna di violenza dei guardiaparco in RD Congo per espellere gli indigeni Batwa dal Parco Nazionale Kahuzi-Biega

Ascolta “RD Congo: guardiaparco finanziati da Usa e Germania uccidono a violentano indigeni” su Spreaker.

Episodio 131 | 5 aprile 2022 | Stefano Cucchi è stato pestato a morte: due carabinieri condannati a 12 anni

La Cassazione mette la parola fine al processo per l’omicidio di Stefano Cucchi, il geometra arrestato nell’ottobre 2009 e morto pochi giorni dopo, a 31 anni d’età, all’ospedale Pertini di Roma: è stato ammazzato di botte da due carabinieri, condannati a 12 anni per omicidio preterintenzionale

Ascolta “Stefano Cucchi è stato pestato a morte: due carabinieri condannati a 12 anni” su Spreaker.

Episodio 130 | 4 aprile 2022 | Ucraina: l’orrore della guerra a Bucha. Crisi climatica: nuovo allarme dell’Onu

Le forze ucraine denunciano un terribile massacro a Bucha, nella periferia di Kiev, dove sono stati trovati i corpi senza vita di centinaia di civili in fosse comuni e sul ciglio di una strada dopo la ritirata russa. Il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite pubblica un nuovo, importante, rapporto sulla crisi climatica

Ascolta “Ucraina: l’orrore della guerra a Bucha. Crisi climatica: nuovo allarme dell’Onu” su Spreaker.

Marzo 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 129 | 30 marzo 2022 | Guerra in Ucraina: diritti umani in caduta libera

L’Alto commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite, Michelle Bachelet, fa il punto della situazione della guerra tra Russia e Ucraina a cinque settimane dall’inizio del conflitto. Ecco cosa ha detto

Ascolta “Guerra in Ucraina: diritti umani in caduta libera” su Spreaker.

Episodio 128 | 29 marzo 2022 | India: i lavoratori scioperano contro il governo Modi per i loro diritti

Le lavoratrici e i lavoratori scioperano in India per rivendicare i propri diritti e contestare le ultime scelte di politica economica e sociale del governo di Narendra Modi

Ascolta “India: i lavoratori scioperano contro il governo Modi per i loro diritti” su Spreaker.

Episodio 127 | 28 marzo 2022 | Estrattivismo: una carovana latinoamericana attraversa l’Europa per denunciarne gli abusi

Dieci leader sociali e ambientali della rete Iglesias y Mineria stanno attraversando l’Europa denunciando gli impatti e le violazioni dei diritti socio-ambientali causati dall’attività mineraria sui propri territori in Brasile, Colombia e Honduras

Ascolta “Estrattivismo: una carovana latinoamericana attraversa l’Europa per denunciarne gli abusi” su Spreaker.

Episodio 126 | 25 marzo 2022 | Yemen: industria delle armi europea complice dei crimini di guerra?

La Rete Italiana Pace e Disarmo e il Centro europeo per i diritti umani e costituzionali di Berlino tornano a chiedere alla Corte penale internazionale dell’Aja di indagare sull’industria d’armi europea per stabilire eventuali responsabilità penali nella guerra in Yemen. Tra le società nominate ci sono RWM Italia, Airbus Defence and Space e BAE Systems

Ascolta “Yemen: industria delle armi europea complice dei crimini di guerra?” su Spreaker.

Episodio 125 | 24 marzo 2022 | Banche alla prova della guerra Russia-Ucraina. Campagna contro la violenza in divisa

Un nutrito gruppo di organizzazioni chiede alle banche di prendere posizione concretamente contro la guerra tra Russia ed Ucraina, disinvestendo dall’energia fossile che sta finanziando Mosca. Cambio Passo, un’associazione di Milano, lancia un’importante campagna per contrastare la violenza razzista da parte delle forze dell’ordine

Ascolta “Banche alla prova della guerra Russia-Ucraina. Campagna contro la violenza in divisa” su Spreaker.

Episodio 124 | 23 marzo 2022 | Afghanistan, donne fuori dalla scuola. Ad Haiti manca il cibo

Il governo dei talebani si rimangia la parola data alla comunità internazionale e chiude le scuole secondarie femminili. Il Programma alimentare mondiale lancia l’allarme: ad Haiti cresce l’insicurezza alimentare

Ascolta “Afghanistan, donne fuori dalla scuola. Ad Haiti manca il cibo” su Spreaker.

Episodio 123 | 22 marzo 2022 | Russia, Navalny condannato a 9 anni. Giornata mondiale dell’acqua

Il leader dell’opposizione russa, Aleksej Navalny, è stato condannato per “frode su larga scala” e “oltraggio alla corte”, ma le associazioni per i diritti umani parlano di una sentenza “politica”. In occasione della Giornata mondiale dell’acqua del 22 marzo il Wwf ha diffuso il report “L’ultima goccia. Crisi e soluzioni del prosciugamento climatico”

Ascolta “Russia, Navalny condannato a 9 anni. Giornata mondiale dell’acqua” su Spreaker.

Episodio 122 | 21 marzo 2022 | Myanmar: genocidio e crimini contro l’umanità, ma nessuno fa niente

Human Rights Watch e il relatore speciale delle Nazioni Unite sul Myanmar, Thomas Andrews, denunciano gravissime violazioni dei diritti umani nel Paese, come ammesso oggi anche dagli Stati Uniti. Ma la comunità internazionale continua a limitarsi solo a generiche condanne

Ascolta “Myanmar: genocidio e crimini contro l’umanità, ma nessuno fa niente” su Spreaker.

Episodio 121 | 18 marzo 2022 | Guerra Ucraina: la situazione umanitaria secondo l’Unhcr

L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ha diffuso oggi una fotografia delle condizioni umanitarie in cui si trovano sfollati interni e rifugiati nei Paesi vicini a tre settimane dall’inizio della guerra tra Russia e Ucraina

Ascolta “Guerra Ucraina: la situazione umanitaria secondo l’Unhcr” su Spreaker.

Episodio 120 | 17 marzo 2022 | Guerra Ucraina: impatti devastanti in Vicino Oriente e Nord Africa

Il Fondo internazionale delle Nazioni Unite per lo sviluppo agricolo lancia l’allarme sulle conseguenze che la guerra tra Ucraina e Russia sta avendo sulla sicurezza alimentare nei Paesi del Vicino Oriente e in Nord Africa

Ascolta “Guerra Ucraina: impatti devastanti in Vicino Oriente e Nord Africa” su Spreaker.

Episodio 119 | 16 marzo 2022 | Spesa militare italiana verso 2% Pil. Guerra in Ucraina e minoranze

La Camera dei deputati chiede che la spesa militare italiana cresca fino a raggiungere la cifra record di 104 milioni di euro al giorno: lo denuncia l’Osservatorio Milex. Il relatore speciale delle Nazioni Unite sulle questioni relative alle minoranze, Fernand de Varennes, fa il punto sulla situazione nella guerra tra Ucraina e Russia

Ascolta “Spesa militare italiana verso 2% Pil. Guerra in Ucraina e minoranze” su Spreaker.

Episodio 118 | 15 marzo 2022 | Guerra in Yemen: armi italiane e situazione umanitaria in picchiata

Tre organizzazioni per i diritti umani – Mwatana for Human Rights, Rete Italiana Pace e Disarmo e Centro europeo per i diritti costituzionali e umani di Berlino – si oppongono alla richiesta d’archiviazione per le indagini sulla responsabilità penale sull’export di armi italiane in Yemen. E le principali agenzie delle Nazioni Unite denunciano una situazione umanitaria “catastrofica” nel Paese

Ascolta “Guerra in Yemen: armi italiane e situazione umanitaria in picchiata” su Spreaker.

Episodio 117 | 14 marzo 2022 | Pena di morte: Arabia Saudita, 81 esecuzioni capitali in un giorno

Ottantuno persone sono state giustiziate in Arabia Saudita sabato 12 marzo. Netta la condanna di Michelle Bachelet, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani

Ascolta “Pena di morte: Arabia Saudita, 81 esecuzioni capitali in un giorno” su Spreaker.

Episodio 116 | 11 marzo 2022 | Siria: l’Onu denuncia una situazione drammatica

Un nuovo rapporto degli esperti delle Nazioni Unite analizza la situazione in Siria, che è in continuo peggioramento. La povertà ha raggiunto il 90% della popolazione e la guerra in Ucraina sta avendo pesanti contraccolpi anche su questo conflitto

Ascolta “Siria: l’Onu denuncia una situazione drammatica” su Spreaker.

Episodio 115 | 10 marzo 2022 | L’olio di palma sa di lavori forzati. Guerra Ucraina: Russia, bavaglio all’informazione

Spedizioni di olio di palma della Sime Darby Plantation Berhad sono state bloccate negli Stati Uniti con l’accusa di aver utilizzato lavoro forzato nella produzione. Amnesty International denuncia “la brutale repressione contro il giornalismo indipendente e il movimento contro la guerra” in Russia

Ascolta “L’olio di palma sa di lavori forzati. Guerra Ucraina: Russia, bavaglio all’informazione” su Spreaker.

Episodio 114 | 9 marzo 2022 | Crisi climatica, a BlackRock piace il petrolio?

Il Bureau of Investigative Journalism svela una mail in cui il regolatore del Texas smentisce gli impegni presi pubblicamente in difesa dell’ambiente da Larry Fink, il numero uno di BlackRock, il più grande gestore di patrimoni al mondo

Ascolta “Crisi climatica, a BlackRock piace il petrolio?” su Spreaker.

Episodio 113 | 8 marzo 2022 | 8 marzo: donne invisibili. Guerra Ucraina: Russia denunciata per attacco a torri tv

Un rapporto del Global media monitoring project ci ricorda, in occasione dell’8 marzo, che appena una notizia su quattro ha come protagonista una donna. La Russia viene denunciata ancora una volta alla Corte penale internazionale dell’Aja: a presentare l’esposto sono i giornalisti di Reporter senza frontiere

Ascolta “8 marzo: donne invisibili. Guerra Ucraina: Russia denunciata per attacco a torri tv” su Spreaker.

Episodio 112 | 7 marzo 2022 | Covid-19: ancora troppa disuguaglianza. Guerra Ucraina: diritti dei prigionieri

Croce Rossa e Mezzaluna Rossa denunciano la grande disuguaglianza nella lotta alla pandemia di Covid-19 nel mondo. Amnesty International ricorda che la Terza Convenzione di Ginevra difende anche i prigionieri russi da abusi

Ascolta “Covid-19: ancora troppa disuguaglianza. Guerra Ucraina: diritti dei prigionieri” su Spreaker.

Episodio 111 | 4 marzo 2022 | Guerra Ucraina: protezione temporanea per chi scappa. Etiopia: l’appello dell’Unhcr

L’Unione europea concede una protezione temporanea di un anno a chi scappa dalla guerra tra Russia e Ucraina, ma questa misura esclude molte persone in fuga. L’Agenzia Onu per i rifugiati lancia l’allarme per gli 1,6 milioni di sfollati del conflitto in corso in Etiopia

Ascolta “Guerra Ucraina: protezione temporanea per chi scappa. Etiopia: l’appello dell’Unhcr” su Spreaker.

Episodio 110 | 3 marzo 2022 | Guerra Ucraina: mezzo milione di bambini profughi e africani discriminati

Le prime vittime della guerra tra Ucraina e Russia sono i bambini: lo denuncia una nota diffusa pochi minuti fa dall’Unicef. Mentre un gruppo di esperti delle Nazioni Unite accende i riflettori su un altro grave fenomeno: la discriminazione razziale contro gli africani ai confini dell’Ucraina

Ascolta “Guerra Ucraina: mezzo milione di bambini profughi e africani discriminati” su Spreaker.

Episodio 109 | 2 marzo 2022 | Le Aree Protette sono “pericolose”. La guerra Ucraina-Russia arriva alla Corte dell’Aja

Survival International denuncia il piano che mira a trasformare il 30% del Pianeta in Aree Protette: questa scelta farebbe male ai popoli indigeni, all’ambiente e, in definitiva, a tutti noi. Il 7 e l’8 marzo arriva sul tavolo della Corte penale internazionale il caso aperto dall’Ucraina contro la Russia in materia di genocidio

Ascolta “Le Aree Protette sono “pericolose”. La guerra Ucraina-Russia arriva alla Corte dell’Aja” su Spreaker.

Episodio 108 | 1° marzo 2022 | Brasile, la piccola comunità che ha sconfitto la multinazionale del ferro

Alla fine la piccola comunità di Piquiá de Baixo, nella città di Açailândia, Stato del Maranhão, nel Nordest del Brasile, ha vinto la sua ultradecennale battaglia per i diritti umani e l’ambiente contro una multinazionale del ferro: ecco il racconto di questa storia

Ascolta “Brasile, la piccola comunità che ha sconfitto la multinazionale del ferro” su Spreaker.

Febbraio 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 107 | 28 febbraio 2022 | Crisi climatica: l’allarme rosso del Gruppo sul cambiamento climatico

L’IPCC, il principale organismo internazionale sui cambiamenti climatici, ha pubblicato oggi un nuovo documento, tra i più allarmanti di sempre: per evitare impatti catastrofici su ambiente e vita umana bisogna intervenire al più presto contro la crisi climatica

Ascolta “Crisi climatica: l’allarme rosso del Gruppo sul cambiamento climatico” su Spreaker.

Episodio 106 | 25 febbraio 2022 | Latte artificiale: Oms e Unicef denunciano marketing aggressivo e pericoloso

Il nuovo rapporto di Organizzazione mondiale della sanità e Unicef intitolato “Come la commercializzazione del latte artificiale influenza le nostre decisioni sull’alimentazione infantile” denuncia le scorrettezze attuate dalle aziende per vendere più latte artificiale a danno di bambini e neomamme

Ascolta “Latte artificiale: Oms e Unicef denunciano marketing aggressivo e pericoloso” su Spreaker.

Episodio 105 | 24 febbraio 2022 | Ucraina: la crisi umanitaria prima dell’invasione della Russia

La guerra in Ucraina non è cominciata oggi con l’invasione della Russia. Negli ultimi 8 anni sono morte oltre 13.000 persone e 3 milioni di abitanti hanno avuto bisogno di assistenza umanitaria d’emergenza. Ecco il racconto pubblicato da The New Humanitarian

Ascolta “Ucraina: la crisi umanitaria prima dell’invasione della Russia” su Spreaker.

Episodio 104 | 23 febbraio 2022 | "Basta affari Ue con i Territori occupati". Onu: "Stop armi al Myanmar"

Un’Iniziativa dei cittadini europei (Ice) chiede all’Unione europea di vietare il commercio con gli insediamenti illegali nel mondo, come nei casi di Israele o Marocco. Un nuovo rapporto delle Nazioni Unite chiede di bloccare le forniture di armi alla spietata giunta militare del Myanmar

Ascolta “”Basta affari Ue con i Territori occupati”. Onu: “Stop armi al Myanmar”” su Spreaker.

Episodio 103 | 22 febbraio 2022 | Senza dimora: la strage silenziosa

Un nuovo report della Federazione italiana organismi per le persone senza dimora (Fio.PSD) rivela che in questo 2022 una persona al giorno è morta nel nostro Paese in condizione di povertà estrema. E la ragione più diffusa non è il freddo

Ascolta “Senza dimora: la strage silenziosa” su Spreaker.

Episodio 102 | 21 febbraio 2022 | Credit Suisse, svelati segreti da 95 miliardi. Rifugiati ai confini Ue

Una fuga di dati riguardante oltre 30.000 clienti e più di 95 miliardi di euro apre uno squarcio sul segreto bancario dei conti di Credit Suisse. Una nota dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati denuncia respingimenti e maltrattamenti a danno dei migranti ai confini dell’Unione europea

Ascolta “Credit Suisse, svelati segreti da 95 miliardi. Rifugiati ai confini Ue” su Spreaker.

Episodio 101 | 18 febbraio 2022 | Madagascar, tollerati gli abusi sui minori. Covid-19: l’Africa produrrà il vaccino

Le Nazioni Unite denunciano una preoccupante situazione di diffusi abusi sessuali sulle ragazze in Madagascar. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) annuncia quali sono i Paesi dell’Africa che si stanno preparando a produrre dei vaccini a mRNA contro il Covid-19

Ascolta “Madagascar, tollerati gli abusi sui minori. Covid-19: l’Africa produrrà il vaccino” su Spreaker.

Episodio 100 | 17 febbraio 2022 | NSO Group: un’attivista saudita rivela spionaggio mondiale

Una scoperta casuale fatta sull’iPhone di una nota attivista saudita ha permesso l’apertura di casi giudiziari in tutto il mondo contro il colosso informatico israeliano NSO Group, accusato di aver realizzato un software usato per spiare attivisti e funzionari

Ascolta “NSO Group: un’attivista saudita rivela spionaggio mondiale” su Spreaker.

Episodio 99 | 16 febbraio 2022 | Pesticidi vietati nei prodotti Carrefour. Oro indigeno nei gioielli italiani

Carrefour è oggetto di azioni legali in Brasile con l’accusa di aver venduto prodotti con pesticidi vietati o con livelli superiori a quelli permessi. Il gruppo italiano Chimet (Chimica Metallurgica Toscana) è accusato di aver usato oro estratto illegalmente nella terra indigena Kayapó nella propria produzione

Ascolta “Pesticidi vietati nei prodotti Carrefour. Oro indigeno nei gioielli italiani” su Spreaker.

Episodio 98 | 15 febbraio 2022 | Eni e crisi climatica, “piano industriale inadeguato”. Caporalato nel Lazio

Un gruppo di organizzazioni ecologiste ha presentato istanza all’Ocse contro l’Eni, accusata di avere un piano industriale “inadeguato rispetto al quadro di impegni internazionali volti al contrasto dell’emergenza climatica”. Un’indagine ha svelato un sistema di caporalato nel settore agroalimentare in grado di sfruttare i migranti per anni

Ascolta “Eni e crisi climatica, “piano industriale inadeguato”. Caporalato nel Lazio” su Spreaker.

Episodio 97 | 14 febbraio 2022 | Crisi climatica: le banche sostengono ancora petrolio e gas

Un nuovo report di ShareAction denuncia che colossi finanziari impegnati pubblicamente nella lotta alla crisi climatica hanno sostenuto con cifre importanti compagnie petrolifere e del gas. Tra le banche coinvolte ci sono HSBC, Barclays e BNP Paribas

Ascolta “Crisi climatica: le banche sostengono ancora petrolio e gas” su Spreaker.

Episodio 96 | 11 febbraio 2022 | Stranieri in Italia: la fotografia della fondazione Ismu

La fondazione Iniziative e studi sulla multietnicità (Ismu) ha presentato oggi il 27esimo rapporto sulle migrazioni in Italia. Ecco cosa è emerso

Ascolta “Stranieri in Italia: la fotografia della fondazione Ismu” su Spreaker.

Episodio 95 | 10 febbraio 2022 | Perché brucia l’Amazzonia. Uganda condannato: dovrà risarcire la RD Congo

Un’inchiesta di Repórter Brasil svela cosa è successo due anni dopo alle terre della foresta amazzonica bruciate in Brasile. La Corte penale internazionale dell’Aja condanna l’Uganda a risarcire la Repubblica Democratica del Congo per la guerra di fine anni Novanta, ma la cifra è irrisoria e la sentenza arriva con grande ritardo

Ascolta “Perché brucia l’Amazzonia. Uganda condannato: dovrò risarcire la RD Congo” su Spreaker.

Episodio 94 | 9 febbraio 2022 | Siccità nel Corno d’Africa: l’allarme Onu per Etiopia, Kenya e Somalia

Un’ampia analisi dell’ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli Affari umanitari parla di 12-14 milioni di persone in grave insicurezza alimentare in Etiopia, Kenya e Somalia e accende i fari sui gravi pericoli sanitari, sociali ed economici che la zona sta attraversando a causa di una siccità senza precedenti

Ascolta “Siccità nel Corno d’Africa: l’allarme Onu per Etiopia, Kenya e Somalia” su Spreaker.

Episodio 93 | 8 febbraio 2022 | India, col velo islamico non si entra a scuola. Violenza in RD Congo

In India i musulmani sono in pericolo e si parla già di “rischio genocidio”. L’ufficio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite denuncia attacchi armati violenti contro gli sfollati interni in Repubblica Democratica del Congo

Ascolta “India, col velo islamico non si entra a scuola. Violenza in RD Congo” su Spreaker.

Episodio 92 | 7 febbraio 2022 | Oppioidi: risarcimenti ai nativi Usa. Dubai Expo 2020: lavoratori senza diritti

Quattro grandi società, tra cui la Johnson & Johnson, dovranno pagare 590 milioni di dollari ai nativi di America e Alaska per gli enormi danni causati dagli oppioidi negli Stati Uniti. Un nuovo report di Equidem denuncia gravi violazioni dei diritti dei lavoratori migranti all’Expo 2020 di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti

Ascolta “Oppioidi: risarcimenti ai nativi Usa. Dubai Expo 2020: lavoratori senza diritti” su Spreaker.

Episodio 91 | 4 febbraio 2022 | Mutilazioni genitali femminili: cosa sono e perché vanno fermate

In vista della Giornata internazionale contro le mutilazioni genitali femminili del 6 febbraio, facciamo il punto della lotta a questa pratica, che vìola i diritti umani di milioni di donne e ragazze. Proprio oggi è stata diffusa anche una nota di Unicef e Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (Unfpa) su questo tema

Ascolta “Mutilazioni genitali femminili: cosa sono e perché vanno fermate” su Spreaker.

Episodio 90 | 3 febbraio 2022 | Egitto: parlamentari Ue chiedono rispetto diritti umani. Militari italiani in Mali

Un gruppo di europarlamentari ha scritto una lettera pubblica ai governi chiedendo l’istituzione di un meccanismo di monitoraggio dei diritti umani sull’Egitto di al-Sisi alle Nazioni Unite. L’Italia finanzia la missione militare in Mali nonostante il golpe: lo denuncia l’Osservatorio Milex

Ascolta “Egitto: parlamentari Ue chiedono rispetto diritti umani. Militari italiani in Mali” su Spreaker.

Episodio 89 | 2 febbraio 2022 | Africa alle prese con fame, guerre e crisi climatica

Un rapporto di Oxfam International denuncia la drammatica situazione in Africa, dove muoiono di fame sei persone al minuto e le conseguenze di guerre e crisi climatica stanno uccidendo i sogni di milioni di africani

Ascolta “Africa alle prese con fame, guerre e crisi climatica” su Spreaker.

Episodio 88 | 1° febbraio 2022 | L’apartheid di Israele contro i palestinesi. Myanmar a un anno dal golpe

Amnesty International accusa Israele di continuare a opprimere il popolo palestinese attraverso un sistema di apartheid. In occasione del primo anniversario del colpo di Stato militare in Myamnar, Human Rights Watch fa il punto sulle violazioni dei diritti umani della giunta birmana e chiede ai governi di bloccare ogni flusso di denaro

Ascolta “L’apartheid di Israele contro i palestinesi. Myanmar a un anno dal golpe” su Spreaker.

Gennaio 2022 – Diritti e Rovesci

Episodio 87 | 31 gennaio 2022 | Migranti, bilancio disastroso per il Memorandum Italia-Libia dopo 5 anni

Amnesty International denuncia “condizioni infernali per migranti e richiedenti asilo” in Libia e chiede a Italia e Unione europea di smettere di collaborare per intercettare chi scappa attraverso il Mar Mediterraneo, mettendo così in pericolo il rispetto dei diritti umani di queste persone

Ascolta “Migranti, bilancio disastroso per il Memorandum Italia-Libia dopo 5 anni” su Spreaker.

Episodio 86 | 28 gennaio 2022 | L’India abbandona i giovani. Yemen: attacco saudita colpisce i civili

La chiusura delle scuole per la pandemia e il pesante taglio della spesa pubblica sull’istruzione toglie le speranze a milioni di giovani in India, che fino a due anni fa puntava proprio su di loro per il riscatto del Paese. Le Nazioni Unite denunciano gravi attacchi aerei sui civili in Yemen da parte della coalizione guidata dall’Arabia Saudita

Ascolta “L’India abbandona i giovani. Yemen: attacco saudita colpisce i civili” su Spreaker.

Episodio 85 | 27 gennaio 2022 | Afghanistan: Lgbt senza diritti con i talebani al potere

Un report di Human Rights Watch e OutRight Action International denuncia la sistematica persecuzione della comunità Lgbt in Afghanistan seguita all’insediamento dei talebani alla guida del Paese

Ascolta “Afghanistan: Lgbt senza diritti con i talebani al potere” su Spreaker.

Episodio 84 | 26 gennaio 2022 | Covid-19, vaccini per soli ricchi. Svizzera razzista con chi arriva dall’Africa

Il direttore generale dell’Oms, Ghebreyesus, denuncia come i Paesi ricchi si siano accaparrati la stragrande maggioranza dei vaccini contro il Covid-19, lasciando senza quelli in via di sviluppo. Un gruppo di esperti di diritti umani delle Nazioni Unite che ha visitato la Svizzera denuncia un “razzismo sistemico” contro le persone provenienti dall’Africa

Ascolta “Covid-19, vaccini per soli ricchi. Svizzera razzista con chi arriva dall’Africa” su Spreaker.

Episodio 83 | 25 gennaio 2022 | Serbia, Onu denuncia traffico di migranti vietnamiti. Golpe in Burkina Faso

Un gruppo di esperti delle Nazioni Unite ha denunciato un presunto traffico di lavoratori migranti vietnamiti in Serbia che coinvolge anche imprese cinesi. In Burkina Faso, Africa, un nuovo colpo di Stato ha ridato il potere ai militari, mettendo fine a sette anni di democrazia

Ascolta “Serbia, Onu denuncia traffico di migranti vietnamiti. Golpe in Burkina Faso” su Spreaker.

Episodio 82 | 24 gennaio 2022 | Ucraina: le ultime mosse di Russia, Unione europea e Nato ai confini Ue

Continua l’escalation ai confini dell’Ucraina: arrivano altre forze militari dagli Stati Uniti e dall’Europa come “deterrenza” verso eventuali nuove mosse della Russia. Alcuni Paesi richiamano i diplomatici. Anche se è tutt’altro che scontata l’intenzione di Mosca di invadere il Paese e scatenare una guerra

Ascolta “Ucraina: le ultime mosse di Russia, Unione europea e Nato ai confini Ue” su Spreaker.

Episodio 81 | 21 gennaio 2022 | Guerra in Siria: gli Usa bombardarono un’enorme diga, strage sfiorata

Nel 2017 gli Stati Uniti bombardarono un’imponente diga sul fiume Eufrate, in Siria, per contrastare lo Stato Islamico. La struttura era nella lista dei siti civili protetti e l’azione militare mise a rischio la vita di decine di migliaia di persone. Lo rivela il New York Times

Ascolta “Guerra in Siria: gli Usa bombardarono un’enorme diga, strage sfiorata” su Spreaker.

Episodio 80 | 20 gennaio 2022 | Pedofilia nella Chiesa cattolica: la Germania dal dopoguerra a oggi

Un nuovo report denuncia quasi 500 abusi sessuali nell’arcidiocesi di Monaco di Baviera e Frisinga, in Germania, dal 1945 al 2019. Gli autori sono in maggioranza preti. Il 60% delle vittime ha tra gli 8 e i 14 anni. Accuse anche al Papa emerito, Benedetto XVI

Ascolta “Pedofilia nella Chiesa cattolica: la Germania dal dopoguerra a oggi” su Spreaker.

Episodio 79 | 19 gennaio 2022 | Allarme Onu sui diritti umani: Sudan e Yemen travolti dalla violenza

L’ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani ha denunciato l’escalation della guerra in Yemen e l’uso sproporzionato della forza in Sudan da parte delle autorità. In entrambi i casi ci sono stati morti e feriti

Ascolta “Allarme Onu sui diritti umani: Sudan e Yemen travolti dalla violenza” su Spreaker.

Episodio 78 | 18 gennaio 2022 | Migranti, Italia e Malta "complici dei reati in Libia": denunciate all'Aja

I gruppi di giuristi UpRights (Olanda), Adala for All (Francia) e StraLi (Italia) presentano un esposto alla Corte penale internazionale dell’Aja per i reati commessi contro i migranti dalla Libia, con la complicità di Italia e Malta

Ascolta “Migranti, Italia e Malta “complici dei reati in Libia”: denunciate all’Aja” su Spreaker.

Episodio 77 | 17 gennaio 2022 | La pandemia della disuguaglianza nel report di Oxfam International

La ricchezza detenuta dai più ricchi cresce, mentre la condizione dei più poveri precipita: il nuovo report annuale di Oxfam International denuncia l’aumento della disuguaglianza durante la pandemia in Italia e nel mondo

Ascolta “La pandemia della disuguaglianza nel report di Oxfam International” su Spreaker.

Episodio 76 | 14 gennaio 2022 | Onu: Gran Bretagna mette a rischio i diritti umani di vittime di tratta

Secondo un gruppo di esperti delle Nazioni Unite, una nuova proposta di legge sulla nazionalità e i confini del Regno Unito mette a rischio il rispetto di diritti umani fondamentali per vittime di tratta e di schiavitù

Ascolta “Onu: Gran Bretagna mette a rischio i diritti umani di vittime di tratta” su Spreaker.

4

Episodio 75 | 13 gennaio 2022 | Vicenza, caporalato in bottiglia. Germania, ergastolo per torture in Siria

Una nuova storia di caporalato arriva dalla provincia di Vicenza, in Veneto, ma non si tratta di agricoltura: lo denuncia la Flai Cgil. In Germania una sentenza potrebbe aprire la strada a nuove condanne per le torture di Stato in Siria

Ascolta “Vicenza, caporalato in bottiglia. Germania, ergastolo per torture in Siria” su Spreaker.

Episodio 74 | 12 gennaio 2022 | Carceri italiane travolte da Covid e sovraffollamento. Caos Afghanistan

L’associazione Antigone lancia l’allarme sulla situazione delle carceri italiane, diventata ormai ingestibile con la nuova ondata di Covid-19 e il sovraffollamento strutturale. Le Nazioni Unite chiedono una cifra record per non far sprofondare l’Afghanistan nella disperazione

Ascolta “Carceri italiane travolte da Covid e sovraffollamento. Caos Afghanistan” su Spreaker.

Episodio 73 | 11 gennaio 2022 | New York per la moda sostenibile. Covid-19 e persone con disabilità

Lo Stato di New York apre la strada a una legge per il controllo degli impatti sociali e ambientali dei grandi marchi della moda internazionale. In Italia, l’associazione Ledha lancia un appello per evitare chiusure generalizzate dei servizi residenziali per anziani e persone con disabilità

Ascolta “New York per la moda sostenibile. Covid-19 e persone con disabilità” su Spreaker.

Episodio 72 | 10 gennaio 2022 | Kazakistan: dalle proteste alla violenta repressione di Tokayev

Il brutale intervento ordinato da Tokayev in Kazakistan dopo le manifestazioni contro il caro carburante ha già causato più di 160 morti e oltre 6.000 arresti. La situazione è critica e in queste ore stanno arrivando truppe anche dalla Russia. Ecco cosa succede nel Paese asiatico

Ascolta “Kazakistan: dalle proteste alla violenta repressione di Tokayev” su Spreaker.

Dicembre 2021 – Diritti e Rovesci

Episodio 71 | 23 dicembre 2021 | India: cristiani perseguitati. Movimento Nonviolento contro spese militari

In India i cristiani soffrono di violente persecuzioni da parte degli estremisti indù: lo denuncia un lungo articolo del New York Times. Il Movimento Nonviolento diffonde una lettera pubblica del suo presidente nazionale, Mao Valpiana, per chiedere un taglio alle spese militari per finanziare le politiche di pace

Ascolta “India: cristiani perseguitati. Movimento Nonviolento contro spese militari” su Spreaker.

Episodio 70 | 22 dicembre 2021 | Sottosegretario Onu nel board di Shell. I pescatori di Fukushima

Jane Holl Lute ha ricoperto e, in parte, ricopre ancora, ruoli importanti all’interno delle Nazioni Unite. Allo stesso tempo, però, da marzo è anche direttore non esecutivo della Shell. Lo denuncia un articolo di PassBlue. In Giappone, invece, la Tepco vuole scaricare l’acqua radioattiva di Fukushima nell’Oceano: ecco cosa hanno detto i pescatori a Greenpeace

Ascolta “Sottosegretario Onu nel board di Shell. I pescatori di Fukushima” su Spreaker.

Episodio 69 | 21 dicembre 2021 | Processo Tirreno Power, "morire di carbone in Italia"

Da una nuova udienza del processo in corso a Savona a carico della Tirreno Power e di 26 tra manager e direttori emergono dati di mortalità relativi alle conseguenze dell’attività degli impianti della centrale a carbone di Vado Ligure peggiori addirittura della “martoriata” Taranto. Lo denuncia ReCommon

Ascolta “Processo Tirreno Power, “morire di carbone in Italia”” su Spreaker.

Episodio 68 | 20 dicembre 2021 | Myanmar: torturati a morte e sepolti in fosse comuni

Un’inchiesta della Bbc rivela le atrocità compiute dall’esercito del Myanmar dopo aver preso il potere con il golpe del 1° febbraio 2021. Testimoni e parenti delle vittime parlano di esecuzioni di massa e torture

Ascolta “Myanmar: torturati a morte e sepolti in fosse comuni” su Spreaker.

Episodio 67 | 17 dicembre 2021 | Migranti: fratellini morti carbonizzati in baracca; Cassazione: "Lecito opporsi a riconsegna in Libia"

Due bambini piccoli sono morti tra le fiamme in una baracca in un campo rom del Foggiano. La Cassazione assolve due giovani migranti che avevano costretto la nave che li aveva soccorsi in mare a non riportarli in Libia perché si trattava di “legittima difesa”: i diritti umani non possono essere violati

Ascolta “Migranti: fratellini morti carbonizzati in baracca; Cassazione: “Lecito opporsi a riconsegna in Libia”” su Spreaker.

Episodio 66 | 16 dicembre 2021 | Guerra in Etiopia: atrocità in corso nel Tigray

Amnesty International e Human Rights Watch lanciano l’allarme: nel Tigray, in Etiopia, è in corso un’escalation di atrocità che violano diritti umani e diritto umanitario di guerra

Ascolta “Guerra in Etiopia: atrocità in corso nel Tigray” su Spreaker.

Episodio 65 | 15 dicembre 2021 | Myanmar: i gioielli di lusso che finanziano il golpe dei militari

Un nuovo report di Global Witness denuncia gli affari dei militari, che finanziano anche le atrocità del golpe militare attraverso giada, rubini, zaffiri e altre pietre preziose commerciate sui più importanti mercati internazionali

Ascolta “Myanmar: i gioielli di lusso che finanziano il golpe dei militari” su Spreaker.

Episodio 64 | 14 dicembre 2021 | Bahrain: oppositori politici in carcere e senza diritti

Human Rights Watch chiede la liberazione di oppositori politici, attivisti, difensori dei diritti umani e giornalisti imprigionati in Bahrain con accuse inconsistenti e detenuti senza rispettare i diritti umani. La richiesta è stata presentata in vista del 16 dicembre, la festa nazionale del Paese in cui è previsto il perdono di prigionieri

Ascolta “Bahrain: oppositori politici in carcere e senza diritti” su Spreaker.

Episodio 63 | 13 dicembre 2021 | Le spese sanitarie fanno mezzo miliardo di poveri. Rohingya contro Facebook

Nuovi rapporti di Organizzazione mondiale della sanità e Banca Mondiale denunciano gli effetti della mancanza di accesso alle cure sanitarie gratuite, peggiorati con l’epidemia da Covid-19. Decine di Rohingya del Myanmar hanno deciso di fare causa a Facebook per incitamento all’odio nei loro confronti

Ascolta “Le spese sanitarie fanno mezzo miliardo di poveri. Rohingya contro Facebook” su Spreaker.

Episodio 62 | 10 dicembre 2021 | Dichiarazione universale dei diritti umani: il testo completo

In occasione della Giornata mondiale dei diritti umani proponiamo una lettura completa della Dichiarazione universale dei diritti umani adottata il 10 dicembre 1948 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Il testo, capace ancora di emozionare dopo 73 anni, è composto da un preambolo e 30 articoli. Buon ascolto!

Ascolta “Dichiarazione universale dei diritti umani: il testo completo” su Spreaker.

Episodio 61 | 9 dicembre 2021 | Deforestazione Amazzonia: Brasile, il bla bla bla della finanza

Nel 2020 sette gruppi d’investimento internazionali avevano minacciato il Brasile che avrebbero disinvestito dal Paese se la deforestazione fosse aumentata. Ebbene, in dodici mesi l’abbattimento della foresta pluviale è cresciuto del 22%, ma solo in due ne hanno tratto le conseguenze: Nordea Asset Management e Robeco

Ascolta “Deforestazione Amazzonia: Brasile, il bla bla bla della finanza” su Spreaker.

Episodio 60 | 6 dicembre 2021 | Rotta balcanica: migranti bloccati tra Croazia e Bosnia. Fuga dalla Nigeria

A Velika Kladusa, Bosnia Erzegovina, i migranti in fuga da guerra, fame e disperazione provano a entrare nell’Unione europea affrontando il freddo balcanico e le umiliazioni inflitte dalla polizia della Croazia. In Africa, invece, l’Unhcr denuncia la fuga di migliaia di persone dalla Nigeria verso il vicino Niger

Ascolta “Rotta balcanica: migranti bloccati tra Croazia e Bosnia. Fuga dalla Nigeria” su Spreaker.

Episodio 59 | 3 dicembre 2021 | Grecia: richiedenti asilo detenuti in campo finanziato dall’Ue

Un centinaio di migranti è detenuto illegalmente nel nuovo “centro chiuso e controllato” (Kedn) di Samo, un’isola della Grecia. La struttura, dove i diritti umani vengono violati, è finanziata dall’Unione europea. Lo denuncia Amnesty International

Ascolta “Grecia: richiedenti asilo detenuti in campo finanziato dall’Ue” su Spreaker.

Episodio 58 | 2 dicembre 2021 | Carceri: chiude il (vergognoso) reparto psichiatrico di Torino

Il Sestante chiude i battenti dopo la denuncia di Susanna Marietti, coordinatrice dell’Associazione Antigone. Nella sezione psichiatrica del carcere di Torino le condizioni di vita non rispettavano i diritti umani

Ascolta “Carceri: chiude il (vergognoso) reparto psichiatrico di Torino” su Spreaker.

Episodio 57 | 1° dicembre 2021 | Siria: sempre più suicidi tra le donne

Un lungo reportage di The New Humanitarian dalla Siria ci porta alla scoperta della drammatica situazione delle donne, che sempre più spesso si tolgono la vita dopo aver visto la guerra, i campi profughi ed essere state costrette a sposarsi giovanissime

Ascolta “Siria: sempre più suicidi tra le donne” su Spreaker.

Novembre 2021 – Diritti e Rovesci

Episodio 56 | 30 novembre 2021 | Australia: molestie sessuali in Parlamento. Bambini in guerra

Una scioccante inchiesta svela le molestie sessuali nel Parlamento di Canberra, in Australia. Mentre un nuovo rapporto di Save the Children fa luce sulla situazione dei bambini nei Paesi in guerra

Ascolta “Australia: molestie sessuali in Parlamento. Bambini in guerra” su Spreaker.

Episodio 55 | 29 novembre 2021 | Hiv: contagiato un bambino ogni due minuti. Afghanistan al collasso

Un nuovo report dell’Unicef fa il punto sulla lotta all’Aids e all’Hiv in vista della Giornata mondiale del 1° dicembre. In Afghanistan la situazione economica è fuori controllo e la povertà dilaga in tutto il Paese

Ascolta “Hiv: contagiato un bambino ogni due minuti. Afghanistan al collasso” su Spreaker.

Episodio 54 | 26 novembre 2021 | Interpol: è accusato di tortura il nuovo presidente emiratino

Ahmed Nasser Al-Raisi è il nuovo presidente dell’Interpol, l’organizzazione che riunisce le polizie di 195 Paesi del mondo. Su di lui pendono accuse di tortura e gli attivisti per i diritti umani temono che sfrutti la sua posizione per mettere a tacere ogni tipo di dissenso

Ascolta “Interpol: è accusato di tortura il nuovo presidente emiratino” su Spreaker.

Episodio 53 | 25 novembre 2021 | Qatar, Coppa del Mondo 2022: lavoratori migranti senza diritti

La condizioni dei lavoratori migranti in Qatar sono drammatiche. E in vista della Coppa del Mondo 2022 le violazioni dei diritti umani colpiscono anche il settore alberghiero. Amnesty International, giornali e altre organizzazioni internazionali denunciano quello che sta accadendo

Ascolta “Qatar, Coppa del Mondo 2022: lavoratori migranti senza diritti” su Spreaker.

Episodio 52 | 24 novembre 2021 | Intesa Sanpaolo e Sace alla (devastante) conquista dell’Artico

La Sace ha dato copertura assicurativa per il finanziamento di Intesa Sanpaolo e Cassa depositi e prestiti ad Arctic LNG-2, il mega-progetto di liquefazione di gas naturale della società russa Novatek. Con buona pace per gli impegni dichiarati per la difesa dell’ambiente. Lo denuncia ReCommon

Ascolta “Intesa Sanpaolo e Sace alla (devastante) conquista dell’Artico” su Spreaker.

Episodio 51 | 23 novembre 2021 | Africa occidentale e centrale: migliaia di bambini reclutati e violentati

L’Unicef denuncia la drammatica situazione dei diritti dei bambini in situazioni di conflitto armato in Africa dal 2016 a oggi

Ascolta “Africa occidentale e centrale: migliaia di bambini reclutati e violentati” su Spreaker.

Episodio 50 | 22 novembre 2021 | Italia, spese militari record. Spagna, sfratti ordinati a Wall Street

La spesa militare dell’Italia toccherà livelli record nel 2022: lo denuncia una nota dell’Osservatorio Mil€x. In Spagna chi non riesce a pagare l’affitto deve fare i conti sempre più spesso con grosse società d’investimento internazionale

Ascolta “Italia, spese militari record. Spagna, sfratti ordinati a Wall Street” su Spreaker.

Episodio 49 | 19 novembre 2021 | Brasile: Amazzonia, deforestazione record. Russia: attacco alle ong

Il Brasile di Jair Bolsonaro fa segnare la più importante deforestazione dell’Amazzonia dal 2006 a oggi, tradendo subito l’impegno preso alla Cop26 in difesa dell’ambiente. La portavoce dell’Alto commissario Onu per i diritti umani, Liz Throssel, denuncia invece l’attacco della Russia all’ong Memorial

Ascolta “Brasile: Amazzonia, deforestazione record. Russia: attacco alle ong” su Spreaker.

Episodio 48 | 18 novembre 2021 | Conservazione: tra difesa dell’ambiente e diritti umani violati

Un nuovo report dell’Oakland Institute denuncia gravi violazioni dei diritti umani nelle cosiddette “aree di conservazione” in Kenya. Fatte passare per zone nate per la difesa della natura, secondo Survival International nascondono un enorme giro d’affari e danneggiano i popoli indigeni

Ascolta “Conservazione: tra difesa dell’ambiente e diritti umani violati” su Spreaker.

Episodio 47 | 17 novembre 2021 | Pfizer e Moderna: guadagni stellari, ma il vaccino resta ai ricchi

Pfizer, BioNTech e Moderna stanno realizzando 65.000 dollari di profitti ante imposte al minuto, 1.000 dollari al secondo. Ma continuano a non consegnare i loro vaccini anti Covid-19 ai Paesi più poveri, che restano in gran parte non vaccinati. Lo denuncia la People’s Vaccine Alliance

Ascolta “Pfizer e Moderna: guadagni stellari, ma il vaccino resta ai ricchi” su Spreaker.

Episodio 46 | 16 novembre 2021 | Grecia, la solidarietà è reato. Bambini in Repubblica Centrafricana

Sull’isola di Lesbo, in Grecia, comincia il processo a Sarah Mardini e a Seán Binder: rischiano fino a 25 anni di carcere per aver soccorso dei migranti a bordo di imbarcazioni in difficoltà. Lo denuncia Amnesty International. In Repubblica Centrafrica, invece, un nuovo rapporto delle Nazioni Unite sottolinea le violazioni dei diritti a cui sono sottoposti i bambini a causa del conflitto

Ascolta “Grecia, la solidarietà è reato. Bambini in Repubblica Centrafricana” su Spreaker.

Episodio 45 | 15 novembre 2021 | Passaporti, basta privilegi: petizione per la libertà di movimento

Un’iniziativa promossa da Antonella Sinopoli e dall’associazione di promozione sociale Voci Globali, insieme ad Articolo 21, chiede una nuova politica dei visti per garantire a tutti il diritto alla mobilità, così come previsto dalla Dichiarazione universale dei diritti umani. Osservatorio Diritti è tra le testate che hanno firmato l’appello

Ascolta “Passaporti, basta privilegi: petizione per la libertà di movimento” su Spreaker.

Episodio 44 | 12 novembre 2021 | Bielorussia: l’Unione europea attacca Minsk, ma respinge ancora i migranti

Migliaia di migranti al confine tra Bielorussia e Polonia sono alloggiati in tende di fortuna con temperature che scendono sotto i zero gradi. Nel frattempo Unione europea e Stati Uniti accusano Minsk di agire dietro le quinte per fomentare la crisi, senza però fare nulla per risolvere la drammatica situazione

Ascolta “Bielorussia: l’Unione europea attacca Minsk, ma respinge ancora i migranti” su Spreaker.

Episodio 43 | 11 novembre 2021 | Cop26 e la lobby dell’energia fossile. Sud Africa: report segreto sul carbone

Una pletora di lobbisti dell’energia fossile lavora dietro le quinte alla Cop26 di Glasgow, cercando di annacquare la lotta alla crisi climatica. Lo denunciano Global Witness, Corporate Accountability, Corporate Europe Observatory e Glasgow Calls Out Polluters. Mentre in Sud Africa emerge uno studio sui danni alla salute dell’industria del carbone nascosto da due anni

Ascolta “Cop26 e la lobby dell’energia fossile. Sud Africa: report segreto sul carbone” su Spreaker.

Episodio 42 | 10 novembre 2021 | Cop26, auto elettriche e cobalto: il prezzo della lotta alla crisi climatica

Mentre si avvia a concludersi la Cop26, la conferenza sul clima promossa dalle Nazioni Unite, l’ong Raid denuncia lo sfruttamento dei lavoratori nella Repubblica democratica del Congo per l’estrazione del cobalto usato per le batterie dei veicoli elettrici

Ascolta “Cop26, auto elettriche e cobalto: il prezzo della lotta alla crisi climatica” su Spreaker.

Episodio 41 | 9 novembre 2021 | WeWorld Index: 150 milioni di persone a rischio umanitario

È stato pubblicato oggi il World Index 2021 sull’inclusione di donne, bambine e bambini in 172 Paesi. Uno studio che fotografa il mondo post pandemia con indicatori ambientali, sociali, educativi, economici e di salute. E c’è posto (purtroppo) anche per l’Italia

Ascolta “WeWorld Index: 150 milioni di persone a rischio umanitario” su Spreaker.

Episodio 40 | 8 novembre 2021 | Crisi climatica e sfollati: milioni di persone scappano di casa

Il Centro per il monitoraggio degli sfollati interni denuncia le conseguenze della crisi climatica nel mese di ottobre 2021. Mentre l’Unhcr, l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, sottolinea che disastri come inondazioni, siccità e desertificazione stanno distruggendo mezzi di sussistenza e alimentando conflitti, costringendo così le persone a scappare

Ascolta “Crisi climatica e sfollati: milioni di persone scappano di casa” su Spreaker.

Episodio 39 | 5 novembre 2021 | Cop26, inquinamento record nel 2021. Partner dell’evento Onu tra i responsabili

Proprio mentre è in corso la Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, il Global Carbon Project mostra che nel 2021 arriveremo di nuovo a emissioni inquinanti record. E un’altra indagine sottolinea le gravi responsabilità in materia proprio dei partner principali dell’evento Onu

Ascolta “Cop26, inquinamento record nel 2021. Partner dell’evento Onu tra i responsabili” su Spreaker.

Episodio 38 | 4 novembre 2021 | Stati Uniti: la polizia uccide 400 persone disarmate

Un’inchiesta del quotidiano New York Times svela l’eccesso di violenza da parte della polizia degli Stati Uniti verso conducenti e passeggeri che viaggiano disarmati quando vengono stati fermati

Ascolta “Stati Uniti: la polizia uccide 400 persone disarmate” su Spreaker.

Episodio 37 | 3 novembre 2021 | Territori palestinesi, Onu: "Israele calpesta i diritti umani"

Gli esperti delle Nazioni Unite intervengono dopo l’annuncio di Israele di nuovi insediamenti di coloni in Cisgiordania e Gerusalemme est. Secondo l’Onu, questa scelta “calpesta la legge sui diritti umani” nei Territorio palestinesi occupati

Ascolta “Territori palestinesi, Onu: “Israele calpesta i diritti umani”” su Spreaker.

Episodio 36 | 2 novembre 2021 | Libia: la rivolta dei rifugiati. Torture in Myanmar

A Tripoli, in Libia, migliaia di migranti in cerca di protezione umanitaria protestano per i continui soprusi e chiedono di essere portati in un Paese “sicuro”. Un’approfondita inchiesta dell’Associated Press fa luce sulle indicibili torture compiute dall’esercito del Myanmar contro i prigionieri

Ascolta “Libia: la rivolta dei rifugiati. Torture in Myanmar” su Spreaker.

Ottobre 2021 – Diritti e Rovesci

Episodio 35 | 29 ottobre 2021 | Terrorismo: "Ecco tutte le torture che ho subito dalla Cia"

Majid Khan, detenuto per sospetto terrorismo con Al Qaeda, racconta per la prima volta davanti a un tribunale militare tutte le torture subite dalla Cia. Un resoconto crudo, costellato di gravi violazioni dei diritti umani

Ascolta “Terrorismo: “Ecco tutte le torture che ho subito dalla Cia”” su Spreaker.

Episodio 34 | 28 ottobre 2021 | Brasile: Jair Bolsonaro accusato di "crimini contro l’umanità"

In Brasile la Commissione parlamentare d’inchiesta sul Covid raccomanda che il presidente, Jair Messias Bolsonaro, sia ritenuto responsabile di crimini contro l’umanità, contro la Costituzione e per sette reati comuni. Il Comune di Anguillara Veneta, invece, gli conferisce la cittadinanza onoraria

Ascolta “Brasile: Jair Bolsonaro accusato di “crimini contro l’umanità”” su Spreaker.

Episodio 33 | 27 ottobre 2021 | Deforestazione: il ruolo dell’Italia. Inquinamento alla COP26

L’Italia ha un grosso ruolo nella deforestazione dell’Amazzonia in Brasile: lo denuncia Greenpeace. Coca Cola e PepsiCo sono i maggiori inquinatori di plastica al mondo secondo Break Free From Plastic. Al terzo posto Unilever, partner principale della COP26

Ascolta “Deforestazione: il ruolo dell’Italia. Inquinamento alla COP26” su Spreaker.

Episodio 32 | 26 ottobre 2021 | Israele: coloni in Cisgiordania e gruppi palestinesi "terroristi"

Israele fa due passi contro la pace nei Territori palestinesi occupati: dichiara nuovi insediamenti illegali in Cisgiordania e dichiara “organizzazioni terroriste” sei gruppi palestinesi. L’Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, condanna l’esecutivo di Naftali Bennett

Ascolta “Israele: coloni in Cisgiordania e gruppi palestinesi “terroristi”” su Spreaker.

Episodio 31 | 25 ottobre 2021 | L’Africa si fa il suo vaccino anti-Covid-19. Golpe in Sudan

L’Africa ha avviato la ricerca per arrivare alla produzione dei vaccini a RNA messaggero, partendo dalle informazioni pubbliche di quello di Moderna. L’iniziativa presenta rischi sul fronte del diritto d’autore, ma l’Organizzazione mondiale della sanità appoggia il progetto. In Sudan, invece, è in corso un golpe militare

Ascolta “L’Africa si fa il suo vaccino anti-Covid-19. Golpe in Sudan” su Spreaker.

Episodio 30 | 22 ottobre 2021 | Deforestazione alle prese con banche, Bmw e Jaguar

L’ong Earthsight denuncia i legami tra la pelle usata nella produzione di auto Bmw e Jaguar Land Rover e la deforestazione e occupazione illegale della terra del popolo indigeno Ayoreo in Paraguay. Una storia in cui trova spazio anche l’italiana Pasubio. Global Witness parla invece del sostegno economico delle banche alla deforestazione

Ascolta “Deforestazione alle prese con banche, Bmw e Jaguar” su Spreaker.

Episodio 29 | 21 ottobre 2021 | COP26: la lobby pubblica che frena la lotta alla crisi climatica

Uno scoop della BBC News, in collaborazione con Greenpeace, rivela che ci sono Paesi in tutto il mondo che cercando di fare pressione sulle Nazioni Unite per ammorbidire le azioni previste dal rapporto sulla lotta ai cambiamenti climatici in vista della COP26

Ascolta “COP26: la lobby pubblica che frena la lotta alla crisi climatica” su Spreaker.

Episodio 28 | 20 ottobre 2021 | Forze armate: violenza e abusi sessuali contro le donne

Nelle forze armate le donne vedono spesso violati i loro diritti. E i casi di violenza e abusi sessuali fanno fatica ad emergere e trovare giustizia. Ecco qual è la situazione e le storie di una carabiniera e di un’allieva pilota dell’Aeronautica descritte da Giulia Bosetti in DonneXDiritti

Ascolta “Forze armate: violenza e abusi sessuali contro le donne” su Spreaker.

Episodio 27 | 19 ottobre 2021 | Iran: sanzioni Usa e bambini farfalla. Donne senza voce

Le sanzioni Usa contro l’Iran colpiscono la popolazione, a partire dai bambini: il caso di un’azienda svedese. Un nuovo rapporto di Irene Khan, relatrice speciale Onu, denuncia la violazione del diritto d’espressione delle donne

Ascolta “Iran: sanzioni Usa e bambini farfalla. Donne senza voce” su Spreaker.

Episodio 26 | 18 ottobre 2021 | Bande criminali ad Haiti. Tracce indelebili: storie di 10 attivisti

Il rapimento di 17 missionari a Port-au-Prince, Haiti, è solo l’ultimo episodio di una lunga scia: il Paese è in mando a bande criminali. Esce oggi “Tracce indelebili – Storie di dieci attivisti che hanno cambiato il mondo”, il nuovo libro di Osservatorio sui Diritti Umani, l’associazione che gestisce Osservatorio Diritti

Ascolta “Bande criminali ad Haiti. Tracce indelebili: storie di 10 attivisti” su Spreaker.

Episodio 25 | 15 ottobre 2021 | Migranti respinti in Libia: condannato comandante Asso 28

Con la ministra Lamorgese non erano mai stati tanti i migranti riportati in Libia dalla Guardia costiera del Paese: lo denunciano i dati elaborati da Matteo Villa (Ispi). Ma una sentenza condanna il capitano della nave Asso 28 per aver consegnato ai libici 101 migranti soccorsi in mare

Ascolta “Migranti respinti in Libia: condannato comandante Asso 28” su Spreaker.

Episodio 24 | 14 ottobre 2021 | Fame nel mondo: guerre, clima e pandemia sono le principali cause

L’obiettivo “Fame Zero” fissato dalle Nazioni Unite per il 2030 si allontana: secondo l’Indice Globale della Fame 2021, la situazione è tornata a peggiorare, soprattutto nell’Africa subsahariana e in Asia. Lo denuncia la fondazione Cesvi, che a due giorni dalla Giornata mondiale dell’alimentazione ne analizza le cause e i Paesi più colpiti nel mondo

Ascolta “Fame nel mondo: guerre, clima e pandemia sono le principali cause” su Spreaker.

Episodio 23 | 13 ottobre 2021 | Ue, migranti respinti da "esercito ombra". Rom al tempo del Covid

Migranti respinti illegalmente, con violenze e altre violazioni dei diritti umani, ai confini dell’Unione europea: un’inchiesta guidata da Lighthouse Reports denuncia l’esistenza di un esercito ombra alle frontiere dei Balcani e nel Mar Egeo. L’associazione 21 luglio presenta la situazione di rom e sinti in Italia nel rapporto “L’esclusione nel tempo del Covid”

Ascolta “Ue, migranti respinti da “esercito ombra”. Rom al tempo del Covid” su Spreaker.

Episodio 22 | 12 ottobre 2021 | Crisi climatica: vincono i bambini. Popoli indigeni in pericolo

Il Comitato per i diritti dell’infanzia delle Nazioni Unite ha stabilito che gli Stati sono responsabili dell’impatto delle emissioni di carbonio sui diritti dei bambini sia dentro, sia fuori dai loro confini. Il popolo indigeno Yanomami si trova in pericolo in Amazzonia a causa dei cercatori d’oro illegali: lo denuncia Survival International

Ascolta “Crisi climatica: vincono i bambini. Popoli indigeni in pericolo” su Spreaker.

Episodio 21 | 11 ottobre 2021 | Lavorare a Cambridge. L’oro del Tigray

La prestigiosa università di Cambridge è accusata di sfruttare alcuni lavoratori chiave per il suo funzionamento. Compagnie minerarie canadesi vogliono fare affari con l’oro del Tigray, in Etiopia, dove è in corso una sanguinosa guerra

Ascolta “Lavorare a Cambridge. L’oro del Tigray” su Spreaker.

Episodio 20 | 8 ottobre 2021 | Inferno Libia. PayPal "discrimina i palestinesi"

Da un nuovo rapporto delle Nazioni Unite sulla Libia emergono gravi violazioni dei diritti umani: si parla di crimini di guerra e contro l’umanità. PayPal è accusato di discriminare i palestinesi nei Territori Occupati. Domenica si svolgerà la marcia della pace Perugia-Assisi

Ascolta “Inferno Libia. PayPal “discrimina i palestinesi”” su Spreaker.

Episodio 19 | 7 ottobre 2021 | Primo vaccino contro la malaria in Africa. Bambini in Myanmar

L’Organizzazione mondiale della Sanità approva l’uso di massa del primo vaccino contro la malaria per i bambini in Africa: potrà salvare decine di migliaia di vite. In Myanmar la guerra devasta la vita dei bambini: la denuncia di Save the Children

Ascolta “Primo vaccino contro la malaria in Africa. Bambini in Myanmar” su Spreaker.

Episodio 18 | 6 ottobre 2021 | Abusi sessuali della Chiesa cattolica sui minori in Francia

Più di 200.000 minori sono stati vittime di abusi sessuali da parte del clero di Francia negli ultimi 70 anni. Ecco le rivelazioni della commissione d’inchiesta presieduta da Jean-Marc Sauvé e le reazioni della Chiesa di papa Francesco

Ascolta “Abusi sessuali della Chiesa cattolica sui minori in Francia” su Spreaker.

Episodio 17 | 5 ottobre 2021 | Pandora Papers: tesori nascosti nei paradisi fiscali

Nascondere ricchezze in società offshore con sede nei paradisi fiscali può anche essere una pratica legale. Ma mette a rischio i diritti dei cittadini, togliendo risorse ai servizi pubblici. Ecco le rivelazioni dei Pandora Papers, un’inchiesta coordinata dall’International Consortium of Investigative Journalists, che ha individuato oltre 29 mila beneficiari in tutto il mondo

Ascolta “Pandora Papers: tesori nascosti nei paradisi fiscali” su Spreaker.

Episodio 16 | 4 ottobre 2021 | TikTok "sfrutta i lavoratori". Libia, caccia ai migranti

Un’ampia inchiesta di The Intercept Brasile svela il mondo di sfruttamento dei lavoratori che coinvolge il gigante dei social media TikTok e l’azienda cinese che ne è proprietaria, ByteDance. In Libia le Nazioni Unite denunciano un raid contro i migranti che ha portato alla violazione dei diritti umani

Ascolta “TikTok “sfrutta i lavoratori”. Libia, caccia ai migranti” su Spreaker.

Episodio 15 | 1° ottobre 2021 | Mimmo Lucano: dal modello Riace alla condanna a 13 anni

Mimmo Lucano è stato condannato in primo grado a 13 anni e 2 mesi di prigione. Eppure l’ex sindaco resta una figura chiave per chi si occupa di diritti umani come noi. Ecco la sua storia, cos’è il “modello Riace” per l’accoglienza dei migranti e di cosa è accusato

Ascolta “Mimmo Lucano: dal modello Riace alla condanna a 13 anni” su Spreaker.

Settembre 2021 – Diritti e Rovesci

Episodio 14 | 30 settembre 2021 | Pesticidi nella frutta. Bambini soldato in Mozambico

Una ricerca di Pesticide Action Network condotta in Gran Bretagna rivela che la maggior parte delle arance e dell’uva che compriamo contiene pesticidi. In Mozambico il gruppo Al-Shabaab, legato all’Isis, rapisce ragazzini per usarli come bambini soldato: lo denuncia Human Rights Watch

Ascolta “Pesticidi nella frutta. Bambini soldato in Mozambico” su Spreaker.

Episodio 13 | 29 settembre 2021 | RD Congo: staff Oms violenta donne. Sprechi alimentari

In Repubblica Democratica del Congo alcuni membri dell’Oms, arrivati nel Paese per l’emergenza Ebola, hanno molestato e stuprato decine di donne. Oggi, 29 settembre, è la Giornata internazionale di sensibilizzazione sulle perdite e gli sprechi alimentari: ecco cosa dice la Fao

Ascolta “RD Congo: staff Oms abusa di donne. Sprechi alimentari” su Spreaker.

Episodio 12 | 28 settembre 2021 | Yemen, tomba di bambini. Premio Havel a leader bielorussa

Migliaia di bambini pagano il prezzo più alto della guerra in Yemen: lo denuncia Virgina Gamba, segretario generale per i bambini e i conflitti armati delle Nazioni Unite. Annunciata la vincitrice del Premio Vaclav Havel 2021: è la leader politica Maria Kalesnikova, appena condannata a 11 anni di carcere in Bielorussia

Ascolta “Yemen, tomba di bambini. Premio Havel a leader bielorussa” su Spreaker.

Episodio 11 | 27 settembre 2021 | Afghanistan: ferocia talebana. Australia, crisi climatica a processo

In Australia la lotta alla crisi climatica trova nuove strade. Mentre in Afghanistan la nuova “giustizia” dei talebani mostra il suo volto più crudele

Ascolta “Afghanistan: ferocia talebana. Australia, crisi climatica a processo” su Spreaker.

Episodio 10 | 24 settembre 2021 | Vaccini Covid-19, ingiustizia globale. Eswatini senza democrazia

Sei aziende farmaceutiche decidono chi sopravviverà e chi no alla pandemia di Covid-19, lucrando sulla pelle dei più poveri: Amnesty International denuncia Big Pharma. Nel frattempo in Eswatini, l’ex Swaziland, la democrazia resta solo un miraggio

Ascolta “Vaccini Covid-19, ingiustizia globale. Eswatini senza democrazia” su Spreaker.

Episodio 9 | 23 settembre 2021 | Usa, frustate ai migranti haitiani. Google, Apple e l’App russa

Gli Stati Uniti respingono i migranti in arrivo da Haiti a suon di “frustate” al confine con il Messico e li rimpatriano con voli arei. Mentre due aziende Usa, Google e Apple, si piegano ai voleri della Russia in occasione delle elezioni

Ascolta “Usa, frustate ai migranti haitiani. Google, Apple e l’App russa” su Spreaker.

Episodio 8 | 22 settembre 2021 | Migranti morti ai confini Ue. Bielorussia e repressione

La situazione dei migranti che tentano di entrare nell’Unione europea attraverso il confine tra Bielorussia e Polonia, Lituania e Lettonia è drammatica. Lo denunciano l’Alto commissariato Onu per i rifugiati e l’Organizzazione internazionale per le migrazioni. Mentre la Federazione internazionale per i diritti umani (Fidh) chiede la liberazione degli attivisti di Viasna arrestati dal regime di Minsk

Ascolta “Migranti morti ai confini Ue. Bielorussia e repressione” su Spreaker.

Episodio 7 | 21 settembre 2021 | COP26 e i (mancati) finanziamenti contro la crisi climatica

La Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico (COP26) è sempre più vicina. E così il segretario generale dell’Onu, Antionio Guterres, fa appello ai Paesi membri per contrastare lo “stato disastroso” del processo climatico. Mentre Oxfam International fa i conti in tasca agli Stati che promettono di investire nella lotta alla crisi climatica, ma che poi non mantengono i patti

Ascolta “COP26 e i (mancati) finanziamenti contro la crisi climatica” su Spreaker.

Episodio 6 | 20 settembre 2021 | Bambini: tra lavoro minorile e scuole chiuse

Il lavoro minorile torna a crescere dopo vent’anni, soprattutto in Africa. Mentre bambine e bambini in tutto il mondo non possono ancora andare a scuola, con effetti drammatici sull’istruzione, ma anche sulla salute e sulla loro stabilità emotiva. Ne parliamo a partire da un articolo dell’Economist e dalla denuncia dell’Unicef

Ascolta “Bambini: tra lavoro minorile e scuole chiuse” su Spreaker.

Episodio 5 | 17 settembre 2021 | La rivolta dell’energia fossile. Canada, acqua indigena

Le aziende del settore dei combustibili fossili intentano cause miliardarie contro i governi di mezzo mondo – Italia compresa – per le loro politiche di contrasto alla crisi climatica. Dal Canada arriva invece una buona notizia, ma c’è ancora tanto da fare per garantire acqua potabile ai popoli indigeni

Ascolta “La rivolta dell’energia fossile. Canada, acqua indigena” su Spreaker.

Episodio 4 | 16 settembre 2021 | Covid-19, vaccini ai ricchi. Uber, autisti dipendenti

I Paesi ricchi si stanno accaparrando tutti i vaccini anti Covid-19: lo denuncia Medici senza frontiere, che spiega come siamo arrivati a questo punto. Dall’Olanda arriva invece una buona notizia per gli autisti di Uber: saranno riconosciuti come lavoratori dipendenti

Ascolta “Covid-19, vaccini ai ricchi. Uber, autisti dipendenti” su Spreaker.

Episodio 3 | 15 settembre 2021 | Patrick Zaki a processo. Tigray: Bachelet all’Onu

Dopo 19 mesi di carcere preventivo, comincia il processo a Patrick Zaki, lo studente dell’Università di Bologna imprigionato in Egitto per motivi politici. Mentre l’Alto commissario Onu Michelle Bachelet denuncia violazioni dei diritti umani in Etiopia, nella regione del Tigray

Ascolta “Patrick Zaki a processo. Tigray: Bachelet all’Onu” su Spreaker.

Episodio 2 | 14 settembre 2021 | Congo e Sud Sudan: non aiutiamoli a casa loro

In Repubblica Democratica del Congo e in Sud Sudan la situazione umanitaria è drammatica. Ma gli aiuti internazionali promessi arriveranno solo in parte, costringendo l’Agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr) e il Programma alimentare mondiale a ridimensionare l’attività in favore della popolazione

Ascolta “Congo e Sud Sudan: non aiutiamoli a casa loro” su Spreaker.

Episodio 1 | 13 settembre 2021 | Google, lavoratori sottopagati. Facebook discrimina donne e over 55

Un’inchiesta svela che Google ha sottopagato illegalmente migliaia di lavoratori temporanei | Facebook è accusata di discriminare donne e over 55 negli annunci di lavoro

Ascolta “Google, lavoratori sottopagati. Facebook discrimina donne e over 55” su Spreaker.