Calendario

Feb
27
Mar
Accoglienza e tutela dei migranti forzati @ Matera - Casa di riposo Brancaccio
Feb 27–Feb 28 giorno intero

Consorzio Communitas ed Escapes propongono una due giorni su La complessità come risorsa – Risposte territoriali nel lavoro di accoglienza e tutela dei migranti forzati. L’incontro si svolge a Matera ed è rivolto ad operatori sociali, funzionari e volontari impegnati nel settore dell’accoglienza e dell’asilo. Sono previsti quattro moduli formativi: sistemi di accoglienza, integrazione e tutela per i migranti forzati: analisi critica della storia e delle logiche di funzionamento; la relazione di aiuto tra operatore e benficiario: problematiche e strumenti; equipe e reti territoriali nel lavoro di tutela ed accoglienza; approfondimenti giuridici: legislazione italiana ed europea – Focus: donne e minori stranieri non accompagnati.

Giu
7
Gio
Voci dalle campagne della Black Economy @ Roma - La città dell'Utopia
Giu [email protected]:30–22:30

A Roma si tiene una serata per ascoltare le “Voci dalle campagne della Black Economy“. A distanza di 8 anni dalla manifestazione dei braccianti africani di Rosarno che chiedevano contratti e condizioni di lavoro dignitosi, e dopo l’uccisione del migrante nella tendopoli di San Ferdinando (Reggio Calabria), la Città dell’Utopia e Laboratorio 53 propongono un momento di confronto sul tema dello sfruttamento dei braccianti migranti nelle campagne italiane. Interverranno: Jennifer Locatelli, coordinatrice del progetto Terragiusta di Medu – Medici per i Diritti Umani; Antonello Mangano, giornalista e fondatore di terrelibere.org; Ousmane Sangare, già bracciante a Rosarno.

Lug
30
Lun
Carcere: condizioni di detenzione in Italia @ Roma - Cesv

Al Cesv di Roma, a partire dalle 11, l’associazione Antigone presenta il rapporto di metà anno sulle condizioni di detenzione nelle carceri italiane. L’analisi è stata fatta in seguito a visite effettuate in 25 istituti dagli osservatori dell’organizzazione. Saranno illustrati dati, statistiche e storie emerse durante questa attività.

Oltre ai responsabili di Antigone, è prevista la presenza di: Mauro Palma (Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale), Stefano Anastasia (Garante regionale del Lazio e dell’Umbria delle persone detenute), Gemma Tuccillo (capo dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità). Tra gli invitati figura anche il nuovo capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini.

Feb
8
Ven
Carcere e Giustizia, ripartire dalla Costituzione @ Firenze
Feb 8–Feb 9 giorno intero

Due giorni per parlare di “Carcere e Giustizia, ripartire dalla Costituzione. Rileggendo Alessandro Margara“. Il convegno, preparato a lungo attraverso laboratori tematici, affronterà in diversi modi due questioni di fondo: l’intreccio tra penale e politica, il significato che la giustizia e il carcere hanno assunto nel senso comune. Gli incontri si tengono a Firenze e sono stati suddivisi su due giorni: l’8 febbraio ci si trova nella Sala delle Feste di via Cavour 18; il 9 febbraio, invece, l’appuntamento è al Cenacolo S. Apollonia di via San Gallo 25.

L’evento è organizzato dal Garante dei detenuti della Toscana e ha raccolto l’adesione di: Fondazione CRS, Archivio Pietro Ingrao, Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze, L’Altro Diritto, Antigone, Associazione Volontariato Penitenziario, Pantagruel, Centro Sociale Evangelico, Conferenza Garanti territoriali delle persone private della libertà, Camera Penale di Firenze. Il secondo giorni di lavori sarà concluso da una tavola rotonda a cui parteciperanno: Mauro Palma, Marcello Bortolato, Giandomenico Caiazza, Giuseppe Cascini, Giovanni Fiandaca, Patrizio Gonnella.

Lug
25
Gio
Rapporto sulle carceri @ Roma - Fnsi (Sala Azzurra)

Antigone presenta il Rapporto di metà anno sulle carceri italiane. Come sempre, attraverso numeri, dati e storie, sarà presentata una fotografia del sistema penitenziario così come emerso dalle visite effettuate dall’osservatorio dell’associazione. Sarà presentata anche la proposta di legge promossa dalla campagna “Il carcere è un pezzo di città”, che mira a includere i sindaci tra le autorità a cui è riconosciuto il diritto a visitare gli istituti di pena. Alla presentazione del rapporto parteciperà anche Mauro Palma, Garante nazionale delle persone detenute o private della libertà personale.