L'informazione indipendente sui diritti umani

Brasile: polizia uccide ogni 8 ore a Rio

La 13enne Maria Eduarda Alves da Conceiçao è solo una delle tante vittime della polizia di Rio de Janeiro, in Brasile. Nel primo semestre, infatti, si contano già 581 morti, un livello record per la metropoli. Una crescita del 45,3% rispetto a un anno fa. Nazioni Unite, Amnesty e Justiça Global protestano. Ma l'impunità degli agenti è diffusa
Leggi di più...

Rio de Janeiro: in favela scuole sotto tiro

Nelle scuole di Rio le lezioni vengono sospese sempre più spesso per sparatorie per le strade con armi e munizioni da guerra. Negli ultimi mesi 5 cinque giovanissimi sono stati uccisi da pallottole vaganti. Una situazione con un forte impatto psicologico sui ragazzi e che ha già visto il Brasile accusato per violazione di diritti umani
Leggi di più...