L'informazione indipendente sui diritti umani

Aria pesante per i giornalisti turchi

Dal palco del Festival dei diritti umani, l'editorialista turco Ahmet Insel denuncia una situazione insostenibile: «La Turchia non è né una dittatura né uno Stato di diritto. È uno Stato arbitrario». Dove «il Governo può chiudere una testata sulla base di un parere, oppure emettere delle liste nere di firme sgradite da consegnare agli editori»
Leggi di più...