Giornata della Memoria: film da vedere per non dimenticare la Shoah

Ecco qualche consiglio di film da vedere in occasione della Giornata della Memoria. Per commemorare le vittime della Shoah, aiutarci nella riflessione e mantenere vivi gli anticorpi verso queste aberrazioni della storia: film famosi, film per bambini, film al cinema e le proposte della televisione

Il 27 gennaio del 1945 l’Armata Rossa fece irruzione nel campo di concentramento di Auschwitz, liberando i prigionieri. Ecco perchè è stata scelta questa data per celebrare la Giornata della Memoria: con la liberazione del più famoso campo di sterminio, il mondo intero scoprì ufficialmente fino a che punto si fosse spinta la follia nazista, iniziò a parlare di genocidio e a interrogarsi su come sia stato possibile scendere a tali livelli. E, soprattutto, su come fare perché ciò non accadesse mai più.

Perseguitati, discriminati, deportati e sterminati, insieme agli ebrei, anche il popolo Rom, le persone omosessuali e le persone con disabilità. Secondo lo United States Holocaust Memorial Museum, sono stati tra i 15 e i 17 milioni a morire per le persecuzioni del Terzo Reich, tra il 1933 e il 1945.

Film sulla Shoah, per non dimenticare

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito la Giornata della Memoria il 1° novembre 2005 per commemorare le vittime della Shoah. Parallelamente, l’Onu ha istituito un programma di sensibilizzazione per incoraggiare le nazioni di tutto il mondo allo sviluppo di progetti educativi e per mobilitare la società civile sulla riflessione in merito ai temi della memoria, della storia, del genocidio.

Leggi anche:
Giorno della memoria: il ricordo delle vittime della Shoah
Giorno della memoria: breve dizionario da genocidio a Shoah

film giornata della memoria per bambini
Una scena del film Jojo Rabbit, al cinema dal 16 gennaio 2020

Il cinema è da sempre protagonista in questo senso. Uno dei media più efficaci per trasmettere la conoscenza e la memoria della Shoah e delle persecuzioni perpetuate dal regime nazista. La Settima Arte ha fatto suo il tema, talvolta assimilandolo al cinema bellico, altre volte veicolandolo in storie intime, drammatiche o biografiche; più raramente in commedie e film agrodolci.

Ecco qualche consiglio cinematografico dedicato alla Giornata della Memoria: film famosi, film per bambini, film al cinema per comprendere gli eventi legati alla Shoah e per non dimenticare.

Film Giornata della Memoria: i classici da vedere

Che si tratti di film da mostrare nelle scuole o da vedere a casa, da utilizzare come oggetto di studio e riflessione, esistono alcune opere nella storia del cinema che, sin dal momento della loro uscita, si sono contraddistinte per uno sguardo particolarmente centrato sulla Shoah. Sono visioni irrinunciabili per meditare sugli orrori del nazismo, sulle agonie delle vittime, sulle conseguenze sofferte dai superstiti.

Iscriviti alla newsletter di Osservatorio Dirittiosservatorio diritti newsletter

Schindler’s List, storia di un giusto che salvò migliaia di ebrei

Imprescindibile dal 1993, anno della sua uscita in sala, il film di Steven Spielberg racconta la storia (vera) di Oskar Schindler, industriale tedesco che ha salvato migliaia di ebrei dai campi di sterminio prendendoli a lavorare nelle sue aziende.

Indimenticabile è l’affresco della vita e della morte dentro il campo di concentramento, insieme al ritratto degli uomini che vi comandano, a iniziare dal crudele Amon Goeth. Stile e linguaggio hollywoodiano fanno di questo film un’opera fruibile da tutti, un classico.

film giornata della memoria 2020
Una scena dal film Schindler’s List

Il pianista, la vita nel ghetto di Varsavia

Così come Primo Levi ci invitava a considerare se questo è un uomo, Roman Polanski sembra farci la stessa domanda nel suo film. Ma l’uomo in questione è un artista, il talentuoso pianista polacco Władysław Szpilman.

Questo film del 2002 è il racconto delle sofferenze e della lotta per a sopravvivenza, nella Polonia occupata, di questo artista ebreo che perde tutto per mano del nazismo, ma non la sua musica. La ricostruzione della vita nel ghetto di Varsavia è una delle migliori mai realizzate al cinema.

film giornata della memoria oggi
Adam Brody in una scena tratta dal film Il pianista, 2002

Train de vie, un film ironico per raccontare la Shoah

La commedia del 1998 diretta da Radu Mihăileanu è un racconto ironico della Shoah. Nel 1941, per evitare la deportazione, gli abitanti di un villaggio ebraico dell’Europa dell’Est allestiscono un finto convoglio ferroviario, travestendosi in parte da soldati tedeschi e in parte da prigionieri, nel tentativo di raggiungere la Palestina. Umorismo yiddish, che non risparmia nessuno (ebrei, tedeschi, comunisti) in uno dei primi film a introdurre a fianco del tema ebraico anche quello rom.

Shoah, un documentario imponenente sullo sterminio degli ebrei

Un monumento, l’equivalente cinematografico del Memoriale di Berlino. Shoah di Claude Lanzmann è un imponente documentario di 10 ore dedicato allo sterminio degli ebrei da parte dei nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Scioccante e indimenticabile, una delle interviste più celebri: Abraham Bomba, il barbiere di Treblinka, colui che tagliava i capelli a chi era in procinto di entrare nelle camere a gas.

Film sulla Giornata della memoria per bambini e scuole

Per i bambini e per le visioni scolastiche ecco alcune opere, più o meno recenti, che offrono un punto di vista sulla Shoah pensato proprio per questo pubblico.

Un sacchetto di biglie

Christian Duguay dirige nel 2017 una storia simbolica e delicata: il viaggio di due giovani fratelli ebrei, Maurice e Joseph Joffo, attraverso la Francia occupata per sfuggire ai nazisti.

Il bambino con il pigiama a righe

Questo film del 2008, diretto e sceneggiato da Mark Herman, narra dell’amicizia, attraverso un filo spinato, tra due bambini: uno è Bruno, figlio di un comandante nazista; l’altro è Shmuel, piccolo ebreo rinchiuso in un campo di concentramento.

film giornata della memoria shoah
Scena del film Il bambino con il pigiama a righe, 2008

Jona che visse nella balena

Roberto Faenza nel 1993 si ispira al romanzo autobiografico di Jona Oberski per raccontare la storia di un bambino, deportato con i genitori nel campo di Bergen-Belsen.

Film sulla Shoah recenti: Jojo Rabbit

La visione cinematografica per questa Giornata della Memoria 2020 è Jojo Rabbit: al cinema, dal 16 gennaio 2020, diretto dal regista neozelandese Taika Waititi, il film racconta la storia di un bambino cresciuto sotto un’opprimente educazione nazista, come molti suoi coetanei. Solo che Jojo è un “fervente” nazista, entusiasmato a tal punto dalla retorica nazista da avere come amico immaginario Adolf Hitler in persona.

Ma le convinzioni di Jojo sono destinate a essere intaccate quando la guerra e la sofferenza degli altri lo raggiunge da vicino.

Una commedia per grandi e piccoli, che ha per protagonista l’infanzia ma che parla a tutti di educazione, manipolazione, autodeterminazione e coraggio.

Giornata della Memoria 2020 stasera in Tv: la programmazione oggi su Rai e Mediaset

La Tv pubblica propone questa sera alcuni appuntamenti di argomento storico in occasione della Giornata delle Memoria. Questa sera, su Rai 1, alle 21.25 sarà trasmessa di nuovo la mini-serie La guerra è finita, in onda già da due settimane sulla prima rete pubblica. La fiction, ambientata nel secondo dopoguerra, potrà essere vista anche in replica su Rai Play.

Rai 2, a partire dalle 23.40, propone invece il documentario La Memoria del Bene – Alla ricerca dei giusti tra le Nazioni. Il filmato ripercorre la storia di Moshe Bejski, un ebreo polacco sopravvissuto alla Shoah e al campo di lavoro forzato di Plaszow. Si salvò grazie alla famosa lista di Shindler e da quel momento la sua vita cambiò.

Restando sulla Tv pubblica, ma ancora in tarda serata, Rai 3 propone a partire dalle 23.15 Speciale TG3: Giornata della Memoria. Saranno trasmessi servizi e interviste sul tema della Shoah.

Su Rai Storia, alle 21.15, andrà in onda Schindler. La vera storia, che racconta le gesta di Oskar Schindler con le voci dei testimoni diretti dell’epoca. Una versione rivista del documentario uscito 10 anni prima del famoso film di Spielberg.

Le tre principali reti Mediaset, invece, non proporranno alcun programma legato al tema della Giornata della Memoria. Su Iris, alle 21, però, sarà trasmesso Schindler’s List.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.